Quantcast
Due casi

San Martino, infermieri del pronto soccorso positivi al Covid: scatta piano di sicurezza

Garantita l'operatività di reparti e ospedale

San Martino ospedale pronto soccorso codice rosso sanità policlinico

Genova. Due infermieri del pronto soccorso del San Martino di Genova sono risultati positivi al covid, facendo scattare tutte le misure di prassi in casi del genere.

La notizia è emersa in queste ore, e confermata dall’ufficio stampa del policlinico: la positività sarebbe emersa ieri sera, durante gli screening interni, e quindi sono scattate le procedure di sicurezza, con l’isolamento dei casi e il tracciamento dei loro contatti. “La Medicina del Lavoro ha fatto scattare le procedure per sottoporre a tampone i professionisti venuti a contatto con i due positivi – scrive in un nota stampa la direzione dell’ospedale – Il tracciamento è stato rapido ed efficace, secondo le prime indagini interne, il contagio sarebbe avvenuto in un contesto esterno all’Ospedale“.

“L’attività del Pronto Soccorso non è stata minimamente inficiata da quanto accaduto – conclude la comunicazione – L’Ospedale e il Pronto soccorso sono quindi operativi e sicuri per prestare le cure necessarie a tutti i pazienti che ne avessero bisogno”.

leggi anche
Generica
Parere
Coronavirus, Bassetti: “Il caso Genoa potrebbe rappresentare la Waterloo dei tamponi”
Generica
Novità
Coronavirus, a Genova arriva un punto fisso per fare tamponi in centro storico
Generica
Bollettino medico
Coronavirus, impennata dei contagi: 109 nuovi positivi in Liguria, 64 a Genova
foto Ansa EPA/LAURENT GILLIERON
Niente da fare
Coronavirus, Liguria rimane nella lista nera svizzera: da domani scatta la quarantena per chi rientra
Generica
Post
Coronavirus, Toti: “Sbagliato creare allarmismi sul pronto soccorso del San Martino”
Donare sangue
Il caso
Medico positivo al Covid al centro trasfusioni del San Martino: “Reparto aperto e sicuro”