Quantcast
Durante i saldi

Si chiarisce il “mistero di H&M” a Genova: ristrutturazione dei locali e poi riapertura

Genova. A volte le multinazionali riservano sorprese positive e, proprio per il fatto di essere “multinazionali” può capitare che evitino le “furbate all’italiana”. A temere che ciò potesse accadere sono stati tanti genovesi che, alla vista dei cartelli apparsi sulle vetrine di H&M, il gigante svedese della moda che ha per ristrutturare i propri locali avevano pensato all’ennesimo centro commerciale pronto a lasciare via XX settembre.

A insospettire erano stati i messaggi, apparsi qualche settimana fa, che ricordavano di “cambiare il proprio look entro il 3 luglio, il giorno successivo all’avvio delle vendite promozionali, e poi quello più piccolo che annunciava la chiusura per alcune settimane. Messaggi visti molte volte sugli esercizi commerciali che, invece della ristrutturazione, alla fine decidevano di chiudere i battenti per sempre.

E invece, secondo quanto risulta a fonti sindacali, la chiusura sarebbe proprio legata alla necessità di lavori nei locali, quelli dell’ex cinema Verdi, che provocheranno uno stop alle vendite di alcuni mesi e, in autunno, la riapertura dei locali ristrutturati. L’azienda avrebbe trovato un accordo soddisfacente con i dipendenti che, attraverso ferie e recuperi potranno fermarsi i questa fase per riprendere il lavoro nelle prossime settimane.

Più informazioni
leggi anche
Hm via venti settembre
Buone notizie
H&M mantiene le promesse, a breve la riapertura in via XX settembre
Hm via venti settembre
Save the date
H&M, il giorno tanto atteso: locali rinnovati, oggi la riapertura ufficiale
H&M
Sabato
H&M annuncia esuberi e chiusure, anche Genova sciopera: “Non c’è da star sereni”