Il 'Pratone' di via Carrara resterà pubblico: Comune di Genova pronto all'acquisizione - Genova 24
Svolta?

Il ‘Pratone’ di via Carrara resterà pubblico: Comune di Genova pronto all’acquisizione

L'amministrazione civica in trattativa con Città Metropolitana per la cessione della grande area verde di Quarto

pratone quarto

Genova. Il ‘Pratone’ di via Carrara a Quarto resterà pubblico e nei prossimi mesi potrebbe essere acquistato dal Comune di Genova per mantenerne la sua vocazione a spazio verde di quartiere e in supporto alla attività degli asili limitrofi.

Ad annunciarlo l’assessore al bilancio del Comune di Genova Pietro Piciocchi, rispondendo ad una interrogazione a risposta rapida presentata dal consigliere della Lega Davide Rossi: “Abbiamo intenzione di acquisire l’area, e abbiamo aperto le trattative con Città Metropolitana, attuale proprietario. Lo scorso 25 novembre c’è stato un incontro tra enti: visto che il comune si farà carico della manutenzione quello che chiediamo è un passaggio a titolo gratuito. Ora aspettiamo risposte”.

Negli scorsi mesi le tante famiglie che ogni giorno usufruiscono di quest’area verde, la più grande dopo i Parchi di Nervi del levante cittadino, si erano attivate con una raccolta firme, sottoscritta da centinaia di persone in poche ore, per chiedere a Città Metropolitana di preservare l’utilizzo pubblico del ‘Pratone’, visto che per lo stabile limitrofo era stata aperta la trattativa di vendita a privati per allestire una nuova rsa. Oggi la svolta che potrebbe rasserenare il futuro di questo grande polmone verde, davvero di tutti.

Più informazioni
leggi anche
pratone quarto
Difesa
“Salviamo il Pratone”, partita petizione per evitare chiusura dello spazio verde di Quarto
pratone quarto
La replica
Petizione per il “pratone” di Quarto. La Città metropolitana: “Resterà pubblico”
pratone quarto
Come annunciato
Il Comune acquisisce il ‘Pratone’ di Quarto. Bucci: “Presto restauro di tutta l’area”