Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fincantieri consegna Costa Diadema, la nave italiana più grande. Il battesimo a Genova

Genova. E’ stata realizzata nello stabilimento Fincantieri di Marghera ed la nave più grande mai costruita battente bandiera italiana. E’ la nuova ammiraglia di Costa Crociere, la Diadema, che sarà consegnata domani nel corso di una cerimonia a cui parteciperanno gli amministratori delegati delle due società, Michael Thamm e Giuseppe Bono.

Numeri impressionati per l’ultima nata: 132.500 tonnellate di stazza, lungghezza 306 metri, larghezza 37, altezza 69 dalla linea di galleggiamento, 8 di pescaggio, 1.862 cabine per un massimo di 4.947 passeggeri, 15 ponti, 1.253 unità d’equipaggio, 6 motori Wartsila da 75.600 chilowatt di propulsione per una velocità massima di 22.5 nodi.

Soprannominata la ‘Regina del Mediterraneo’ Diadema ha una terrazza lunga 500 metri con un mosaico vitreo da 134 mq, 7.671 opere d’arte a bordo, un’area giochi con raggi laser e un teatro su 3 piani da 1.482 posti in 1.800 mq.

Per costruirla ci sono voluti due anni di lavoro e 550 milioni di euro di investimento, con 1.000 addetti diretti del cantiere coinvolti e altri 2.500 nell’indotto, divisi in circa 400 imprese
ad occuparsi dell’allestimento degli interni. Dopo la presentazione ufficiale Diadema farà scalo in 5 porti italiani per una serie di eventi: dapprima Trieste (31 ottobre) e Napoli (6 novembre), poi toccherà la Liguria.

Costa Diadema arriverà a Genova il 7 novembre prossimo e proprio qui avrà luogo la cerimonia di battesimo. Il giorno dopo, 8 novembre, sarà a Savona, infine raggiungerà La Spezia (14 novembre).