Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terzo valico, sottosegretario Giachino: “Andare avanti e in fretta”

Genova. Il terzo valico deve essere realizzato e anche in fretta. A ribadirlo il sottosegretario ai Trasporti, Bartolomeo Giachino, a margine del convegno genovese promosso dalla Uil sul ruolo della Liguria nella logistica italiana. “Il ministro Matteoli – ha dichiarato Giachino – sollecita le Ferrovie dello Stato ad andare avanti con il progetto del terzo valico. Il ministro ha ricordato alle Ferrovie che la delibera é stata approvata dal Cipe e registrata dalla Corte dei Conti, per cui il terzo valico deve essere realizzato in fretta”.

Quanto alla logistica italiana, il sottosegretario ai Trasporti ha annunciato che il piano del Governo, con “tutte le azioni necessarie per tornare a far crescere di più il Paese che appena approvato, lo renderà il secondo patto strategico per rilanciare il Paese” andrà al Cipe entro marzo. Giachino ha fatto anche un invito “L’Italia, a causa della minore competitività della logistica, perda traffici diretti all’Italia pari a 4 miliardi di euro oltre ad almeno movimenti di merci per altri due-tre miliardi diretti ai Paesi del centro Europa che seguono altri percorsia tutte le parti sociali, a partire da quelle del porto di Genova, a non fare cioperi e a non bloccare le attività in questo anno cruciale in cui si discute e si lavora per lo sviluppo”.