Quantcast
Altre news

Acquasola, Guerello: “Chiesti ulteriori approfondimenti in commissione”

Genova. In Comune è stata rimandata la discussisone per il caso dell’Acquasola. “La vicenda aveva avuto un’accelerata in quanto come presidente avevo inserito, lunedì per martedì, un supplemento di ordine del giorno in Consiglio Comunale – spiega Giorgio Guerello, presidente del Consiglio  – La conferenza dei capigruppo, però, ha deciso sia per la pratica dell’Acquasola che per quella del regolamento degli animali, che i tempi fossero troppo rapidi”.

La decisione è quindi stata differente per le due pratiche. “La commissione ha deciso all’unanimità di slittare in avanti quella degli animali (che sarà presentata martedì prossimo), mentre per quella dell’Acquasola ha richiesto un approfondimento in commissione – spiega Guerello – In aula c’è stato un po’ di dibattito, ma solo da parte del capogruppo dei Verdi, che non era presente alla conferenza dei capigruppo, e che voleva la delibera subito. Se la commissione, fissata dal presidente Porcile per questa settimana, licenzierà la pratica, io presenterò un supplemento e la porterò martedì. Se invece saranno richiesti altri approfondimenti, la pratica seguirà il suo iter e arriverà in aula quando finirà l’istruttoria”.

Intanto la vicenda dell’Acquasola è diventata penale. “Non ho nessuna notizia ulteriore rispetto a quanto uscito sui giornali – conclude Guerello – La pratica dell’Acquasola è molto complicata perché su di essa sono intervenute tante amministrazioni e probabilmente dipende anche da questo motivo la richiesta di approfondimenti”.