Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Autostrade, in arrivo nuovo cantiere in A7: si rischia oltre un mese di caos

Una sola corsia in direzione Milano tra Genova Ovest e Bolzaneto, nelle prossime ore nuovo incontro in prefettura

Genova. Nessuno ha detto che sarebbe finita. Perché insieme al grande piano di messa in sicurezza delle gallerie, sul nodo autostradale genovese pende un’altra tegola: la sostituzione delle barriere stradali new jersey. E così dai prossimi giorni un altro cantiere aprirà sulla A7 provocando inevitabili disagi al traffico per il restringimento a una sola corsia in direzione Milano tra Genova Ovest e Bolzaneto.

La notizia è emersa dal tavolo tecnico degli scorsi giorni in prefettura, ma la data di inizio dei lavori non è stata ancora decisa in via definitiva. Certo è che le ripercussioni potrebbero essere importanti: i mezzi pesanti in uscita dal porto, per non restare imbottigliati, potrebbero percorrere la A10 per imboccare la A26 verso nord, ma questo aggraverebbe il traffico sulla direttrice di ponente. Col risultato che anche la viabilità ordinaria finirebbe ingolfata.

Il cantiere sarà attivo a partire dalla prossima settimana, durerà più di un mese e fa parte di un piano più ampio di interventi decisi insieme al ministero dei Trasporti. Si tratterà però dell’ennesima fonte di disagi per automobilisti e trasportatori, che al rientro delle feste hanno già subito i ritardi dei lavori in A10, con la riapertura dei caselli di Pegli e Pra’ arrivata solo oggi a porre fine a due giorni da incubo per il Ponente.

In giornata dovrebbero arrivare indicazioni più precise sulle tempistiche dei lavori, oltre a possibili soluzioni di viabilità per mitigare l’impatto del cantiere.