Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Autostrade, slitta la riapertura dei caselli di Pra’ e Pegli: in A10 ci sono 5 chilometri di coda

Era prevista per il 6 gennaio, invece rimarranno chiusi fino all'11 gennaio per lavori. Bloccata anche l'Aurelia

Genova. La fine delle festività natalizie porta subito pesanti disagi sulle autostrade genovesi. Una coda di 5 chilometri è segnalata sulla A10 in direzione Genova tra Arenzano e Pegli “per lavori”, come riporta il sito di Aspi. Tutti in coda anche in Aurelia tra Vesima e Pra’.

A innescare l’ennesima giornata infernale è lo slittamento della riapertura dei caselli di Pra’ e Pegli, scattata lo scorso 29 dicembre “senza preavviso”, come aveva lamentato l’associazione Trasportounito.

La situazione avrebbe dovuto tornare alla normalità ieri, invece oggi risulta ancora impossibile uscire a Pra’ per chi proviene da Genova, mentre Pegli è off limits in direzione Ponente (non si può uscire e non si può entrare per Ventimiglia).

Chiusure che ovviamente hanno mandato in tilt il traffico, soprattutto per la gran quantità di mezzi pesanti che si riversano in porto dopo il rallentamento delle attività nelle scorse settimane. La riapertura ad oggi è prevista per le 6.00 dell’11 gennaio (lunedì prossimo), con disagi che sono destinati a ripetersi dunque anche domani.