Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mascherine gratis in farmacia con la tessera sanitaria dal 6 maggio in tutta la Liguria

Ogni cittadino residente potrà ritirare una confezione con due mascherine, poi verranno decise altre modalità di distribuzione

Più informazioni su

Genova. Da mercoledì 6 maggio (e non da lunedì, com’era emerso in un primo momento) sarà possibile ritirare le mascherine gratuite della Regione in tutte le farmacie della Liguria esibendo la tessera sanitaria con il codice fiscale. Ad annunciarlo ufficialmente è l’assessore alla protezione civile Giacomo Giampedrone in conferenza stampa dopo aver messo a punto coi tecnici le modalità della ‘fase due’ dopo la consegna per posta nelle case.

“Ogni cittadino residente in Liguria potrà ritirare in farmacia una confezione con due mascherine chirurgiche – chiarisce Giampedrone -. In questo modo sarà distribuita una prima tranche da 250mila pezzi. La seconda tranche decideremo come distribuirla a partire da lunedì 11 maggio”. In tutto sono ancora un milione le mascherine gratuite disponibili per il ritiro.

In questi giorni la Regione sta raccogliendo all’indirizzo mail segnalazionimascherineliguria@gmail.com i reclami di chi per varie ragioni non ha ricevuto le mascherine nella cassetta della posta. Al momento sono arrivate 800 segnalazioni. Per sopperire a queste richieste è stato accantonato uno stock da 100mila mascherine che viene messo in distribuzione in queste ore.

La decisione su come far arrivare ai liguri le restanti mascherine “arriverà a valle del provvedimento del Governo, cioè il nuovo Dpcm che prevede l’obbligo di indossarle in luoghi al chiuso e sui mezzi pubblici – precisa Giampedrone -. Questo comporterà un aumento di necessità che abbiamo rappresentato al Governo e che dovrà trovare un’adeguata corresponsione di mascherine da parte dello Stato o attraverso il libero commercio con prezzo calmierato, ma su questo vediamo ancora difficoltà”.