Quantcast
Cronaca

One Billion Rising: Cisl e Uil in piazza De Ferrari al flash mob contro la violenza sulle donne

Genova. I Coordinamenti Donne di CISL e UIL di Genova e della Liguria aderiscono unitariamente all’iniziativa “One Billion Rising”, in occasione della campagna mondiale lanciata da Eve Ensler per fermare la violenza contro le donne, le ragazze e le bambine di tutto il mondo.

Sappiamo che,anche oggi una donna su tre subirà violenza sul nostro pianeta. A Genova si svolgerà un flash-mob che comprenderà un ballo libero, una coreografia di “Break the Chain” e la lettura di alcuni testi. Tutto il mondo si unirà nel ballo proprio il 14 febbraio. Anche le donne di Cisl e Uil parteciperanno al flash-mob per sostenere l’evento e danzare contro la violenza. Si tratta di un’azione artistica e culturale che testimonia la nostra decisa e instancabile volontà di essere al fianco di tutte le donne violate. Sostenere “One Billion Rising” significa lottare per i diritti delle donne di tutto il mondo.

CISL e UIL DONNE saranno in Piazza insieme e unitariamente a tutte le organizzatrici dell’ evento.

Simonetta Folli, Coordinamento Donne Cisl Genova
Lella Trotta, Segretario Confederale UIL Genova e Liguria e CPO UIL Liguria