Esplosione e cedimento in via Ayroli: è passato un mese, ma il marciapiede è sempre distrutto - Genova 24
La denuncia

Esplosione e cedimento in via Ayroli: è passato un mese, ma il marciapiede è sempre distrutto

Via Ayroli dopo un mese dall'esplosione

Genova. E’ passato un mese dal cedimento improvviso di un pezzo di strada e di un tratto di marciapiede in via Ayroli, nel quartiere di San Fruttuoso e ad oggi praticamente nulla è cambiato.

Il crollo aveva provocato la rottura di un tubo dell’acqua e lasciato a secco i palazzi della zona. La perdita è ovviamente stata aggiustata dopo alcune ore, ma il marciapiede è ancora completamente distrutto.

A segnalare la situazione è un nostro lettore, che ha allega anche la fotografia dell’attuale situazione.

(Foto di Paolo Pedrazzi)

leggi anche
mediterranea acque acqua
Ieri
San Fruttuoso, cede il marciapiede in via Ayroli: tubo dell’acqua rotto, palazzi a secco