Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Non vuole che il marito dell’ex viva con sua figlia e lo minaccia, denunciato genovese

Genova. Ha preso a calci e pugni un bidone della spazzatura e poi si è diretto verso un portone urlando.
Lo hanno subito notato dei poliziotti che transitavano in corso Perrone e, insospettiti dall’insolito comportamento, lo hanno raggiunto.

L’uomo, un genovese di 42 anni, stava litigando un giovane trentenne, marito della sua ex moglie.

I motivi del litigio erano dovuti dal fatto che il quarantaduenne, che si era recato nell’appartamento della sua ex moglie per vedere la propria figlia, non accettava che la bambina vivesse con un altro uomo in casa.

Gli agenti, hanno cercato di ristabilire la calma, nonostante ciò il padre della bambina continuava a minacciare di morte il marito della sua ex. Per lui è scattata la denuncia per minacce.