Qualche goccia

Meteo, le temperature continuano a salire, cielo coperto e umidità previsioni

Flussi umidi e miti di matrice atlantica influenzano il clima ligure ed italico, soppiantando le correnti secche e molto fredde che ci hanno interessato la settimana scorsa. Le previsioni di Limet

Genova. Nello scacchiere barico europeo, pare che la strada per l’ingresso di fronti atlantici sia totalmente spianata, tuttavia non risultano tanto incisivi da provocare precipitazioni convinte e diffuse, ma solo piogge deboli. Il tutto unitamente ad un contesto piuttosto mite e, non da meno, all’inesorabile avanzamento della stagione primaverile, il che non favorisce particolari spunti “invernali”.

La nottata è trascorsa sotto cieli molto nuvolosi, precipitazioni deboli sparse hanno interessato soprattutto i settori di centro-levante, entroterra compreso. Nuove nevicate in Appennino tra Val Trebbia, Val d’Aveto ed alta Val di Vara oltre i 1000/1200 m di quota. Gli accumuli sia piovosi che nevosi sono irrisori. Attualmente i cieli si presentano abbastanza “alti” e chiari, ad eccezione dello spezzino dove sono presenti addensamenti. Le temperature minime registrano un ulteriore aumento, sia in costa che nell’entroterra, dove fino ad ieri resistevano ancora sacche di freddo: residui della possente irruzione d’aria siberiana della scorsa settimana.

Nel proseguimento di giornata dovremo attenderci ancora deboli piogge sul centro-levante e nevicate, ma solo oltre i 1400/1500 m di quota nel relativo entroterra, in Appennino. Schiarite nell’imperiese dal pomeriggio, ancora nubi a levante e sui rilievi con possibili piovaschi disorganizzati.

Le temperature faranno registrare un ulteriore aumento, in particolare nell’interno. Mare agitato dalla serata sulla costa levantina per burrasca di Libeccio al largo.

Più informazioni