Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rugby, recupero amaro per il Tigullio: 25 a 0 dal Rozzano

Rapallo. Partita dura per il Tigullio, al ritorno in campo per un recupero dopo una lunghissima sosta “natalizia” durata, tra rinvii per motivi climatici e di impraticabilità dei campi, per ben due mesi.

Di fatto, anche quella di Rozzano si potrebbe definire come una partita d’altri tempi, giocata su un campo che rievoca vecchi ricordi agli oggi troppo “viziati” giocatori di Recco.

I polpi hanno affrontata questa difficile trasferta a ranghi ridottissimi. Tra infortuni e malattie, la rosa si è ritrovata ridotta a soli diciotto elementi, contro i 35 che la componevano ad inizio stagione: è piena emergenza per coach Vernetti.

Da segnalare comunque la grande prova d’orgoglio e di carattere espressa dai tigullini durante tutta la partita e soprattutto nel primo tempo. Una grandissima difesa ha retto fino alla metà del secondo tempo quando, un po’ per sfortuna ed un po’ per i pochi cambi a disposizione, i ragazzi in nero si sono dovuti arrendere ad un avversario francamente non irresistibile. Il Rozzano si è imposto per 25 – 0 con tre mete, due delle quali trasformate, e due calci di punizione.

A pesare sulla prestazione della squadra vi sono anche due pesantissimi cartellini gialli che hanno lasciato la stessa per 20 minuti in quattordici, permettendo agli avverari di segnare due delle tre mete totali.

Il Tigullio si è presentato con Murolo, Bolgiani, Malgieri, Parlamento, Petrillo, Lertora, Annunziato, Lucchina, Pedemonte, Gnecco, Gianrossi, Lucerti, Canoppia, Epis, Fanelli; a disposizione Ferreri, Amadori, Dentini, Picasso.

La classifica aggiornata del girone di nord-ovest della serie C sovraregionale:
1° Lainate 31
1° Chicken Rozzano 31
3° Taurinia 27
3° Ivrea 27
5° Tigullio Rapallo 11
6° Chieri 6
6° Tradate 6
8° Diavoli Rossi Varese 3
9° Amatori Verbania – 3

Domani il Tigullio sarà in trasferta ad Ivrea per l’11° giornata.