Quantcast
Show

Le Frecce Tricolori sono tornate a Genova: ecco perché e quando vederle

Domani previsto uno show per la scopertura del monumento a Giorgio Parodi

Genova. Molti genovesi questa mattina avranno sentito forti boati in cielo in diverse zone della città, e magari qualcuno ha visto passare aerei militari. Nulla di cui preoccuparsi: si tratta proprio delle Frecce Tricolori, la pattuglia acrobatica dell’aeronautica militare.

Le Frecce sono arrivate in mattinata per eseguire prove tecniche perché domani pomeriggio alle 15, in occasione della scopertura del monumento dedicato al capitano Giorgio Parodi in Carignano, ci sarà un passaggio vero e proprio con i fumi accesi.

Il sorvolo sarà effettuato a una quota che permetterà di essere ben visibile da tutti i quartieri cittadini. Il Comune invita pertanto la cittadinanza a non creare assembramenti.

Giorgio Parodi era il figlio di Emanuele Vittorio Parodi, presente cent’anni fa all’atto costitutivo della Moto Guzzi, avvenuto proprio a Genova in corso Podestà.

Lo scorso 15 marzo alcuni esponenti di club e associazioni legati al marchio leggendario erano arrivati a bordo di tre rombanti motociclette in via Garibaldi, alla sede del Comune di Genova, per consegnare una copia di quell’atto all’amministrazione. Un viaggio breve, partito proprio da quel palazzo di corso Podestà.

Più informazioni
leggi anche
  • Show
    Le Frecce Tricolori sono tornate a Genova: ecco perché e quando vederle
    Generico maggio 2021
  • "spalla a spalla"
    Con il naso all’insù ma troppo vicini: polemica su assembramenti per le Frecce Tricolori
    Assembramenti frecce tricolore
  • Spettacolo
    Le Frecce Tricolori colorano il cielo di Genova: lo show per festeggiare la Repubblica
    frecce tricolori
  • Cerimonia
    Ecco la nuova statua di Giorgio Parodi: l’inaugurazione con lo show delle Frecce Tricolori
    Generico maggio 2021