Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Amt, modifiche al servizio delle linee 8 e 36: da oggi spariscono i “barrati”

Tutte le corse raggiungeranno Bolzaneto e piazza Merani, la misura dovrebbe garantire transiti più regolari

Genova. Novità da oggi per il servizio Amt in alcune zone della città che hanno fatto registrare ancora criticità nelle ultime settimane nonostante la chiusura delle scuole superiori. Si tratta di modifiche che dovrebbero rendere più regolari i transiti dei bus in Valpolcevera, sulla circonvallazione a monte e in una parte del quartiere di Albaro.

Da stamattina tutte le corse della linea 8 raggiungono Bolzaneto e scompare l’8 barrato per Rivarolo. Nell’orario di punta mattutino la frequenza sarà di 10 minuti (la stessa della linea 7 Pontedecimo-Principe) mentre scenderà a 20 minuti nel corso della giornata per tornare a circa 15 minuti nell’orario di punta serale. In questo modo ci saranno più bus nella zona tra Rivarolo e Bolzaneto e si verificheranno meno “buchi” nel servizio, sempre che la scansione degli orari si riveli poi efficace.

Novità anche per la linea 36, prolungata per tutto il giorno a piazza Merani con eliminazione di tutte le corse di 36 barrato limitate a Brignole. La frequenza rimarrà più o meno la stessa (6 minuti al mattino, 8-9 nella fascia di morbida, 7-8 in orario di punta serale) con due effetti positivi: l’aumento del servizio verso Albaro – che in alcuni momenti della giornata vedrà raddoppiare la frequenza – e soprattutto l’eliminazione dei cosiddetti trenini, cioè inutili viaggi in accoppiata di 36 e 36/ seguiti da lunghe attese alle fermate.

L’intensificazione della linea 8 era già stata comunicata dall’azienda un mese fa, ma di fatto l’orario era rimasto invariato fino ad oggi.