Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Neanche 100 euro per fare gli scrutatori ma nonostante molte rinunce tutti i seggi aperti

Quasi raddoppiati i passi indietro ma i servizi elettorali di Tursi sono riusciti a trovare in tempo i sostituti

Genova. E’ probabile che la persona che ha preso in mano la vostra tessera elettorale e consegnato scheda e matita per il voto, oggi, non dovesse essere dietro a quel banco, nella classe di una scuola, ma sia uno dei tanti sostituti ai seggi chiamati all’ultimo minuto per sostituire i molti rinunciatari.

Che siano scrutatori, presidenti o segretari di seggio la paga risicata per oltre quasi due giorni di lavoro per le elezioni europee era davvero bassa: 96 euro per gli scrutatori, 128 per i presidenti. Per le politiche si guadagnano circa 50 euro in più.

E così quest’anno nei 669 seggi di Genova 34 presidenti e 549 scrutatori sono stati sostituiti all’ultimo momento. Le rinunce alle ultime elezioni politiche erano state solo 21 per i presidenti e 303 per gli scrutatori.