Trasporto pubblico

Metropolitana, in arrivo 15 milioni in più da Roma. Tre nuovi treni in arrivo

I fondi integrano i 137,38 milioni già stanziati per la fornitura di 11 treni e la realizzazione delle tratte Brin-Canepari e Brignole-Martinez

Genova. In arrivo 15 milioni dal ministero delle Infrastrutture e dei trasporti per tre nuovi treni della metropolitana di Genova. Si tratta del riparto del fondo nazionale per migliorare l’offerta di servizi di trasporto pubblico locale nelle aree metropolitane, destinato alle reti metropolitane, alle linee tramviarie e al materiale rotabile per poco piu’ di 191 milioni.

I fondi vanno a integrare i 137,38 milioni già stanziati a gennaio per la fornitura di 11 treni e la realizzazione delle tratte Brin-Canepari e Brignole-Martinez.

“Sono particolarmente orgoglioso di questi nuovi fondi- commenta alla ‘Dire’ il vicesindaco e assessore alla Mobilita’, Stefano Balleari- che sono frutto degli ottimi rapporti che abbiamo intessuto con il ministero. Forse chi dice che e’ meglio che sia rimasto a fare il vicesindaco e non sia stato eletto in Parlamento, non ha tutti i torti”.

In un primo momento, il Comune avrebbe voluto impiegare i fondi per realizzare la stazione della metropolitana di piazza Corvetto, ma 15 milioni non sarebbero bastati e la somma non poteva essere elargita a copertura solo parziale di un progetto. Così l’amministrazione ha virato su tre nuovi convogli.

“Una volta che sarà completato l’allungamento del tracciato- conclude Balleari- avremo una flotta completamente rinnovata e di ultima generazione”. Gia’ fissato un incontro a Roma la prossima settimana per concordare il cronoprogramma per il trasferimento dei 153 milioni. La metropolitana di Genova copre oggi una rete di circa sette chilometri, con le fermate di Brin, Di Negro, Principe, Darsena, San Giorgio, Sant’Agostino, De Ferrari e Brignole. Il primo lotto Brin-Dinegro fu inaugurato in occasione dei Mondiali di calcio 1990 mentre l’ultimo ampliamento fino alla stazione Brignole risale al 2012.

leggi anche
  • Al lavoro
    Niente Roma per il vicesindaco Balleari: “A Genova c’è tanto da fare, proviamo a portare più soldi per la metropolitana”
  • Il racconto
    De Ferrari, fare il biglietto della metropolitana? Nulla di più… difficile
  • La visita
    Bucci alla Fiera di Sant’Agata, la promessa della metropolitana e la “colla magica”