Quantcast

Santa Margherita, l’Asl 4 Chiavarese garantisce un miglioramento dei servizi

Santa Margherita. Si è riunita ieri sera la commissione sanità (presenti i consiglieri commissari Pastine, Bottino, Chiarelli e Orsi)  alla presenza del Sindaco Roberto De Marchi, del direttore generale dell’Asl 4 Paolo Cavagnaro e del direttore amministrativo dottor Viale. L’Asl Chiavarese, dopo aver manifestato il delicato quadro finanziario in cui è costretta a operare, ha garantito un miglioramento dei servizi offerti presso la struttura sammargheritese attraverso una nuova cartellonistica.

Nel medio periodo ha anche ipotizzato anche un potenziamento dell’offerta ambulatoriale per i cittadini di Santa e Portofino. “Di particolare interesse è risultata la proposta del direttore generale di istituire, in ragione degli ampi spazi disponibili presso l’ex ospedale, un punto di riferimento per la popolazione con la presenza dei medici di medicina generale – spiega il sindaco – Tale presenza, nell’ottica della country medicine ormai diffusa in tutta Europa,  risulterebbe particolarmente preziosa soprattutto nei giorni festivi e pre-festivi”.

La riunione ha avuto carattere interlocutorio e sarà seguita, al termine dei trasferimenti delle funzioni presso l’ospedale di Rapallo, da un’ispezione congiunta tesa a concordare interventi di manutenzione e razionalizzazione della struttura. La commissione ha infatti chiesto che il livello qualitativo dei servizi al cittadino sia assolutamente adeguato anche sotto il profilo dell’accoglienza, del controllo e del decoro della struttura.