Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Terza Categoria B: l’Olimpic fa suoi scontro diretto e primato

Genova. Il big match tra Certosa e Olimpic Pra Palmaro non ha deluso le attese. Coloro i quali domenica mattina hanno avuto voglia di svegliarsi presto per assistervi, hanno visto 5 reti e una successione di emozioni.

I locali sono passati per primi in vantaggio al 6° con goal di Borghini. La squadra allenata da Federico Zuffanti ha pareggiato al 24° con Volpe. Certosa nuovamente avanti al 7° della ripresa con Borghini e nuovo pareggio di Volpe al 24° su calcio di rigore. Lo stesso Volpe, al 32°, ha siglato il goal vittoria per l’Olimpic Pra Palmaro. Per gli arancioneri è la seconda sconfitta stagionale ed entrambe sono giunte contro quella che è diventata la nuova capolista. Per l’Olimpic è la settima vittoria di fila e ora la strada verso la Seconda Categoria è tutta in discesa.

Avvicendamento anche al terzo posto, con la Nuova Oregina che ha scavalcato lo Sciarborasca. Quest’ultimo è stato battuto a domicilio dalla Longobarda che ha così vendicato la sconfitta dell’andata e ha centrato il suo secondo successo di fila. Locali in vantaggio con Dotta nel primo tempo; nella ripresa ospiti in goal con Parodi e Veneziano.

La vittoria della Nuova Oregina è arrivata in rimonta sul campo della Pro Sesto Genova. Poliziotti in vantaggio con goal di Morabito; poi Girone ha pareggiato e Fadda ha insaccato il pallone che è valso i tre punti alla squadra guidata da Salvatore Buttiglieri.

L’Avosso Casella ha conquistato la sua seconda affermazione stagionale che, come la prima, è giunta in trasferta. La squadra sconfitta è la Dinamo PonteX, piegata da un goal realizzato da Blanda intorno alla metà della seconda frazione.

A completare un turno caratterizzato da ben 4 vittorie esterne c’è l’eccezione rappresentata dal Circulo Deportivo Peruano che è tornato al successo dopo 5 turni di astinenza. Lo ha fatto piegando per 2 a 1 il Mignanego. In rete Portanova e Cerna per i vincitori; provvisorio pareggio ospite ad opera di Austa.

Il riepilogo della 13° giornata, nella quale si sono contate 15 reti:
Certosa – Olimpic Pra Palmaro 2 – 3
Circulo Deportivo Peruano – Mignanego 2 – 1
Dinamo PonteX – Avosso Casella 0 – 1
Pro Sesto Genova – Nuova Oregina 1 – 2
Sciarborasca – Longobarda 1 – 2

La classifica del girone B genovese a 5 turni dalla conclusione:
1° Olimpic Pra Palmaro 31
2° Certosa 29
3° Nuova Oregina 24
4° Sciarborasca 22
5° Mignanego 17
6° Pro Sesto Genova 15
7° Longobarda 12
7° Dinamo PonteX 12
9° Circulo Deportivo Peruano 11
10° Avosso Casella 7

Gli incontri del 14° turno, in programma domani alle ore 13,15:
Avosso Casella – Sciarborasca (ore 15,00)
Longobarda – Certosa
Mignanego – Pro Sesto Genova
Nuova Oregina – Dinamo PonteX (ore 15,00)
Olimpic Pra Palmaro – Circulo Deportivo Peruano