Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Processo Rasero: domani sfilano gli ultimi testimoni

Genova. Dopo il controinterrogatorio dell’imputato e il silenzio un pò a sorpresa di Katerina Mathas, riprende domani il processo Rasero, il 29 enne broker marittimo accusato di omicidio pluriaggravato per la morte del piccolo Alessandro, il bimbo di otto mesi seviziato ed ucciso in un residence di Nervi la notte tra il 15 e il 16 aprile scorso.
Molti particolari inediti e colpi di scena hanno accompagnato fin’ora l’andamento del processo: dalle nuove verità di Rasero, tra cui l’ammissione di non aver visto la Mathas colpire il bambino, alla decisione della donna di avvalersi della facoltà di non rispondere.

In queste settimane di interrogatori pressanti, l’imputato ha ripercorso i momenti salienti, prima e dopo la morte del piccolo Alessandro, ma anche e soprattutto, l’ evolversi della sua relazione con Katerina Mathas, conosciuta sono qualche settimana prima della tragedia e di cui nell’ultima deposizione il broker disse: “la ragione per cui la frequentavo era la cocaina, e se capitava il sesso”. Al vaglio della corte ci sono anche le amicizie, l’uso più volte confermato di droga e gli intrecci che orbitavano intorno alla “coppia”.
Nell’udienza di domani verrà concluso l’ascolto dell’incidente probatorio e saranno ascoltati gli ultimi testimoni.