Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, in Liguria 1127 casi in 24 ore: 14 morti e 48 persone in più negli ospedali

Record di contagi in 24 ore ma anche record di tamponi: 6357. Genova il territorio più colpito

Più informazioni su

Genova. Sono 1127 i nuovi casi di coronavirus registrati in Liguria nelle ultime 24 e riportati nel bollettino di Alisa/Regione per il ministero della Sanità. Il dato è relativo a 6357 tamponi effettuati.

Genova resta l’area maggiormente colpita dall’aumento dei contagi con un incremento di 877 nuovi positivi di cui 1 rientro da viaggio, 362 contatti di caso confermato, 479 da attività di screening e 35 riscontrati in case di riposo e centri di assistenza. Segue la Asl 5 spezzina (130 casi), quella imperiese (68), del Tigullio (27) e di Savona (25).

Nelle ultime 24 ore gli ospedalizzati sono cresciuti di 48 unità arrivando a un totale di 882 posti letto occupati nelle strutture sanitarie della regione. I posti occupati in terapia intensiva sono a oggi 45, su un totale di circa 250 disponibili, e in calo di alcune unità rispetto ai giorni scorsi.

Molti anche i decessi registrati dal bollettino di oggi: sono 14 ma relativi a persone morte dal 23 ottobre a ieri. Il più giovane paziente deceduto è un uomo di 62 paziente del villa Scassi.

Aumentano, per forza di cosa, anche le persone in isolamento domiciliare, curate quindi presso la propria abitazione: 467 più di ieri.

Oggi il bollettino segna anche 792 guariti. Un numero molto alto spiegato da Alisa: “L’incremento del valore deriva dal recepimento della circolare del ministero della Salute riguardante le indicazioni per la durata e il termine dell’isolamento e della quarantena. Non è più necessario il doppio tampone per confermare la guarigione, ne è previsto uno.