Quantcast
Sforamenti

Smog: ozono di nuovo oltre i limiti a Quarto

Centralina per il controllo dello smog

Genova.  Ozono di nuovo oltre il limite dei 180 microgrammi per metro cubo. Il gas ha superato la soglia di informazione alla popolazione nei dati della centralina a Quarto, che ieri ha registrato due sforamenti dalle 18 alle 20 con una concentrazione media oraria massima di 184 ug/m3.

Più bassi i valori dell’ozono rilevati dalle postazioni genovesi in corso Firenze (133 ug/m3) e sulle alture di Pegli (155 ug/m3) e da quelle sul territorio ai Giovi (157 ug/m3) e a Propata (148 ug/m3) e nei limiti anche i livelli di monossido di carbonio, biossido d’azoto, diossido di zolfo e polveri sottili in tutta la rete di monitoraggio della Città metropolitana.

In considerazione dei nuovi sforamenti sforamenti dell’ozono il centro operativo metropolitano invita a limitare le esposizioni all’aria aperta dei bambini, degli anziani e delle persone con problemi respiratori, anche perché le previsioni meteo dell’Aeronautica militare restano favorevoli al ristagno degli inquinanti.

Più informazioni
leggi anche
Panorama di Genova da Castelletto
Più umidità
Meteo Liguria, estate a pieno regime: temperature in salita