Quantcast
Serie b

Ancora un pari per la Virtus Entellarisultati

I chiavaresi vanno sotto due volte, ma sono bravi a tenere e a recuperare

Varie Sport 2015-2016

Chiavari. Ennesimo pareggio per la Virtus Entella che con il Como ultimo in classifica rischia di perdere.

In campo al Gastaldi, due squadre che vengono da risultati positivi. L’Entella va subito sotto grazie a un bel colpo di testa da calcio d’angolo di Ganz che fa uno a zero al minuto 11. La risposta chiavarese non tarda e al 17° Caputo pareggia su azione in mischia che premia la prontezza di riflessi dell’attaccante puglese. La partita è equilibrata ed aperta a qualsiasi risultato. Al 25° ci prova Sbaffo con un tiro crosso, tre minuti dopo è Ebagua che sfiora il gol con un bel destro che sfila a lato.

Al 34° il Como torna in vantaggio ancora con Ganz. Ebagua batte velocemente una punizione per Sbaffo che serve Ganz bravo a superare Iacobucci. I biancoazzurri vacillano e rischiano di subire anche la terza rete e il fischio del direttore di gara è provvidenziale per ridare fiato ai ragazzi di Aglietti.

Al 54°, però è ancora Ganz che spara da pochi passi, tiro alto e Virtus salva. Al 57° si svegliano i biancoazzurri e Caputo si trova fra i piedi la palla del pareggio, ma nell’uno contro uno con Scuffet l’attaccante ligure si fa ipnotizzare e calcia sull’estremo difensore.

Al 65° ancora Caputo calcia da fuori area, palla deviata in angolo. Un minuto dopo è Pellizzer che si fa trovare pronto su una punizione proveniente dalla trequarti. Il difensore impatta benissimo di testa e pareggia. L’inerzia della partita cambia da qui e i chiavaresi prendono il controllo del gioco. All’81° Masucci si vede strozzare l’urlo in gioia da una parata fenomenale di Scuffet che devia un tiro calciato dall’attaccante levantino a botta sicura.

La partita non vive grosse emozioni e si avvia verso il finale con la girandola dei cambi. Esce Ganz, migliore dei suoi e Masucci. L’Entella tiene bene il campo, ma perde lucidità negli ultimi metri e il match termina sul 2-2, un pareggio che non serve a nessuno