Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alluvione Genova e caos trasporti, gli abitanti della Valpolcevera: “Riportate il 7 a Caricamento”

Più informazioni su

Genova. Ancora problemi seri per i trasporti in provincia di Genova con linee ancora ferme o deviate e sopratutto la metropolitana funzionante solo nel tratto Brin Di Negro visto che le stazioni di Principe e Brignole hanno subito ingenti danni. Altre due settimane almeno di stop, dice il Comune di Genova, e gli abitanti della Valpocevera chiedono che per questo periodo il bus 7 che attraversa la Valpolcevera torni a compiere la tratta fino a piazza Caricamento, cioè in centro città, anziché fermarsi alla stazione marittima.

A farsi carico delle richieste il Comitato Liberi Cittadini di Certosa: “Visto le tante richieste che ci sono giunte da parte di cittadini di Certosa, ma non solo – spiega Enrico D’Agostino – per l’allungamento della corsa della Linea 7 fino a Caricamento, in queste giornate così intense a causa della limitazione della Metro, abbiamo inviato la richiesta all’assessore Dagnino del Comune e alla nostra presidente di Municipio Iole Murruni”.

“Oggi chi deve andare in centro è costretto a più trasbordi con conseguente disagio degli utenti ma anche degli stessi lavoratori Amt” si legge nella lettera inviata questa mattina.
Nel frattempo i cittadini lamentano, sempre in Valpolcevera, la quasi impossibilità di salire sul bus negli orari di punta, visto che senza la metro migliaia di studenti e lavoratori si riversano sulla linea ‘di superficie’, vale a dire il 7 e 8 che, evidentemente, non sono in grado di accogliere tutti i potenziali passeggeri.