Quantcast
Cronaca

Genova, borsoni pieni di rami d’ulivo: minorenni depredano il giardino della Casa di Colombo

Genova. Maxi furto di rami d’ulivo nel cuore di Genova. Una razzia quanto meno strana, anche se la vicinanza della Pasqua e della domenica della Palme può destare qualche sospetto sull’eventuale utilizzo.

Il fatto è accaduto ieri sera intorno alle 22, dove la polizia ha notato due giovani nei pressi di Vico Dritto del Ponticello, all’interno della recinzione che delimita la Casa di Colombo, intenti a strappare e spezzare i rami degli ulivi.

Immediatamente gli agenti sono intervenuti per identificare i giovani, potendo così accertare la presenza di due grossi sacchi in cellophane all’interno dei quali era stata stipata una notevole quantità di rami d’ulivo. Accompagnati in Questura, i due fermati sono risultati essere cittadini romeni, rispettivamente di 17 e 13 anni.

Per il 17enne è scattata una denuncia per il reato di tentato furto aggravato in concorso.