Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Plinio attacca Doria: “Condanni le occupazioni abusive, altrimenti si dimetta”

Genova. Subissare palazzo Tursi di messaggi e “costringere” il sindaco Marco Doria a condannare senza mezzi termini le occupazioni abusive verificatesi negli scorsi giorni nel centro storico di Genova.

E’ questo l’appello che arriva fa Gianni Plinio, responsabile sicurezza del Pdl ligure. “Nel nostro capoluogo – ha affermato Plinio – esiste un caso “Abusivopoli”. O il sindaco condanna senza reticenze le violazioni della legge oppure si dimetta”.

All’indice, secondo il Pdl, la mancanza di una posizione chiara della giunta: “Non e’ accettabile – ha attaccato Plinio – che un sindaco mantenga una posizione ambigua e pilatesca su una questione così delicata come l’occupazione abusiva di case destinate a famiglie di sfrattati da parte di un manipolo di anarchici. Neppure il responsabile invito di Sergio Cofferati a non tollerare l’illegalità pare sia servito a farlo rinsavire”.

Parte poi l’affondo finale: “Capisco che dal pupillo di don Gallo non ci si possa attendere altro, ma non è assolutamente possibile accettare che, complice il sindaco, Genova diventi Abusivopoli”.