Piaggio Aero, Vella (Fim): "Vergogna, chiediamo decisioni immediate" - Genova 24
Rabbia

Piaggio Aero, Vella (Fim): “Vergogna, chiediamo decisioni immediate”

Per il segretario Fim Cisl Liguria "il governo prende in giro noi e i lavoratori"

Piaggio Prefettura

“Dopo 4 mesi di discussioni, contraddizioni, annunci e rinvii, il Governo ha realizzato un capolavoro, aperta la procedura di cassa integrazione per 1027 lavoratori di Piaggio Aero a Villanova d’Albenga e Genova”. Lo dichiara il segretario della Fim Cisl Alessandro Vella.

“Mentre la Ministra e il governo fanno gli approfondimenti – dice parte la procedura di richiesta di cassa integrazione per 1027 lavoratori: una vergogna”. Il governo secondo la Fim
“sulle questioni del lavoro ha un approccio ideologico e propagandistico il resto: i lavoratori, le loro famiglie, i territori gli interessano poco”.

“Ci stanno prendendo in giro insieme ai lavoratori e alle loro famiglie – aggiunge Vella – Basta. Oggi abbiamo manifestato a Savona, lunedì scioperiamo a Genova, se necessario arriveremo a far sentire la nostra voce a Roma. In Liguria abbiamo moltissime vertenze aperte e a queste oggi si aggiunge quella di Piaggio Aero, per non parlare del Ponte Morandi e di tutte le questioni aperte dalla portualità alle infrastrutture se il governo non si sveglia prima delle elezioni lo sveglieremo noi, la misura è colma. Non chiediamo solo la convocazione ma una decisione immediata che tracci e indirizzi il futuro industriale di Piaggio Aero.