Quantcast
Antiterrorismo

Capodanno blindato con le forze speciali, a Genova anche i carabinieri dell’A.P.I.

Costantemente addestrati e con armi e tecnologie superiori contro il terrorismo: sono gli uomini dell'Aliquota di Primo Intervento

Dopo i controlli intensificati, dopo le barriere anti-camion, arrivano anche le forze speciali a vigilare sul Capodanno di Genova. L’allerta terrorismo rimane alta, dopo i fatti di Berlino, e sotto la Lanterna arrivano anche i carabinieri dell’A.P.I.

Particolare attenzione a piazze, le strade di passaggio, luoghi di culto, ma anche stazioni e centri commerciali. In tutti questi e in tanti altri luoghi sensibili vigileranno forze dell’ordine in borghese e in divisa e non solo.

L’Aliquota di Primo Intervento (A.P.I.) è infatti una unità specializzata antiterrorismo. Sono state istituite dall’Arma in 16 capoluoghi ritenuti a maggior rischio, e sono dotate di veicoli balisticamente protetti, strumentazione, equipaggiamento ed armamento di livello superiore a quelli tradizionalmente in uso. A Genova, l’A.P.I. è operativa dal 25 marzo scorso ed è composta da personale volontario, con esperienza operativa, costantemente addestrato, anche a cura di istruttori delle unità speciali del G.I.S., a fronteggiare con immediatezza non solo le azioni terroristiche di media complessità ma anche quelle situazioni in cui vi sia grave ed imminente pericolo per la vita delle persone.

L’A.P.I. si affianca inoltre ai servizi di controllo del territorio svolti dagli equipaggi del Nucleo Radiomobile di Genova ed in questo periodo di festività ha concentrato la propria presenza nelle aree cittadine di maggior richiamo per turisti e residenti. Accanto ad essa le unità Artificieri Antisabotaggio, costantemente reperibili e pronte all’impiego per bonifiche di luoghi, ispezioni di plichi ed oggetti vari, verifiche su veicoli posteggiati in modo sospetto e naturalmente per intervenire su fuochi d’artificio inesplosi e potenzialmente pericolosi.

leggi anche
capodanno sicurezza certosa
Terrorismo
Sicurezza, Genova “alza la guardia”: Capodanno blindato nel centro e nelle delegazioni
capodanno matteotti
Countdown
Capodanno a Genova “Tra sogno e realtà”: le prove in piazza Matteotti