Quantcast
è deciso

Sampdoria, è ufficiale: esonerato Walter Zenga

Ora è caccia al sostituto: al momento ancora nessun accordo

Presentazione e conferenza stampa di Walter Zenga

Genova. Ormai è ufficiale: la Sampdoria ha esonerato Walter Zenga.

Lo ha comunicato la stessa società blucerchiata. “Dispiaciuti per l’anticipata conclusione del rapporto professionale – si legge in una nota -, il presidente Massimo Ferrero e tutta la società fanno a Zenga il più grande in bocca al lupo per il prosieguo della carriera”.

Continua intanto la ricerca del sostituto: Montella appare al momento il candidato favorito.

“Non mi sento tradito. Sono felice di aver avuto l’occasione di allenare una squadra alla quale sono stato legato anche da calciatore – ha detto Zenga – Il ruolo del tecnico – ha detto – prevede di essere messi in discussione continuamente. Fa parte del gioco”.

leggi anche
Genoa Vs Fiorentina
Lavori in corso
Zenga verso l’esonero. La Sampdoria e il nodo Montella
Presentazione e conferenza stampa di Walter Zenga
Ore decisive
Sampdoria, Zenga e Cassano sempre più a rischio