Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Campionato Primavera, fasi conclusive dal 9 al 16 giugno: la finale si giocherà a Chiavari

L’atto conclusivo del più importante torneo giovanile nazionale andrà in scena in tre città liguri

Chiavari. Per la prima volta nella storia della competizione sarà la Liguria ad ospitare la fase finale del campionato Primavera Tim 2014/2015 “Trofeo Giacinto Facchetti”. Le città di Chiavari, Genova e Savona saranno l’inedito palcoscenico di uno degli eventi più importanti nel calendario calcistico stagionale.

Da martedì 9 a martedì 16 giugno, infatti, gli stadi delle tre località liguri ospiteranno la fase finale del campionato. Il meglio del calcio giovanile nazionale si contenderà il titolo più importante di categoria nelle sette decisive partite in programma negli impianti della “Sciorba” di Genova, del “Valerio Bacigalupo” di Savona e del “Comunale” di Chiavari, che sarà peraltro il teatro della finalissima, atto conclusivo della manifestazione.

A poche settimane dal termine della regular season e con i playoff alle porte già si va delineando una starting grid di altissimo profilo. A tre giornate dal termine della fase a gironi, con l’Internazionale già matematicamente qualificata, sono ben quindici i club che possono ancora sperare nell’ingresso diretto alla fase finale. Bagarre del tutto aperta quindi, con il meglio del football Under 21 nazionale a lottare per un posto al sole.

Ad organizzare l’intera manifestazione per mandato della Lega Serie A e con l’egida dell’assessorato allo Sport della Regione Liguria sarà SmartSport Srl, agenzia di comunicazione e marketing sportivo con sedi a Milano e Genova.

Il 53° campionato Primavera Tim, da otto anni intitolato alla memoria di Giacinto Facchetti, assegnerà il titolo di campione d’Italia attualmente detenuto dal Chievo Verona. A guidare il palmares della manifestazione il Torino (8 successi) seguito da Internazionale e Roma con 7 ciascuno.

Le otto squadre qualificate alla fase finale si affronteranno in gare ad eliminazione diretta (quarti di finale, semifinali e finale). Tutti gli incontri saranno trasmessi in diretta televisiva sul canale RaiSport 1.

Nell’ottica di arricchire ulteriormente la massima rassegna sportiva del calcio giovanile italiano, SmartSport sta ideando un variegato programma di incontri ed eventi correlati tesi a coinvolgere gli addetti ai lavori e le realtà del territorio. Programma che verrà reso noto attraverso la voce e le pagine dei principali media e partner locali e prossimamente sul web all’indirizzo www.smartsport.marketing.