Quantcast

Genova, al Porto Antico l’estate diventa spettacolo: stasera i Massive Attack all’Arena del Mare, lunedì il Goa Boa

arena del mare negramaro

Genova. A quattro anni di distanza dall’ultimo tour italiano, torna dal vivo una delle band più innovative e carismatiche del panorama musicale internazionale. I Massive Attack sbarcheranno a Genova stasera alle 21.30 concludendo il loro nuovo tour italiano all’Arena del Mare, al Porto Antico di Genova.

Il gruppo di Bristol è uno dei nomi più influenti e innovativi degli ultimi anni. Assieme ad artisti quali Portishead e Tricky, i Massive Attack hanno dato vita alla scena del trip-hop, caratterizzata da suoni ipnotici con influenze cinematografiche e dark.

Biglietti ancora disponibili sui circuiti: greenticket, ticketone, happyticket.

Ma l’estate spettacolo del Porto Antico non finisce stasera. Dopo i pezzi da “novanta”, i Negramaro martedì e ora i Massive Attack, lunedì 14 luglio si apre il Goa-Boa Festival 2014.


Quest’anno, con un calendario di sei serate, Goa-Boa porterà sul palco dell’Arena del Mare un mix di pop, rock, reggae e hip hop con artisti del calibro di Paolo Nutini (16 luglio), giovane talento indiscusso del panorama pop e blues internazionale che sarà anticipato da due serate tutte italiane con il ritorno del cantautore romano Alessandro Mannarino insieme agli Ex-Otago (14 luglio) e l’accoppiata Mellow Mood e Sud Sound System (15 luglio). Seguiranno gli Afterhours (17 luglio) gruppo emblema della musica alterativa in Italia in un concerto insieme a Le Luci della Centrale Elettrica, la dance da ballare dei Gorillaz Sound System dj vj set (18 luglio) e l’irriverente rapper pugliese Caparezza (19 luglio). Tante energiche serate dove oltre agli artisti principali avranno spazio anche ospiti di rilievo che stuzzicheranno la curiosità del pubblico giovane. Tra questi Pedronavaja, The Rainband, 1000 Degrees, Salmo, Ninos Du Brasil, Radici Rubane, I Cani, Edipo e tanti altri.