Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Addio grande Vujadin”. In Serbia l’ultimo saluto all’ex allenatore della Sampdoria Boskov

L’ultimo saluto a Vujadin Boskov è avvenuto questo pomeriggio a Begec, piccolo paese vicino a Novi Sad, dove l’ex allenatore della Sampdoria era nato 82 anni fa. Tanti protagonisti del calcio internazionale presenti, da Butragueno e Camacho, assieme a Boskov al Real Madrid e non poteva mancare l’attuale tecnico della Samp Mihajlovic, che sotto la gestione di Vujadin ha giocato proprio in blucerchiato, accompagnato da Giorgio Ajazzone e Srecko Katanec.

Presente alla cerimonia anche l’ex presidente della Sampdoria Enrico Mantovani, figlio di Paolo, che portò Boskov a Genova. A campeggiare anche un enorme striscione realizzato dagli Ultras Tito.

Intanto è ricominciata la preparazione della Sampdoria che si appresta ad affrontare il Parma nella terzultima giornata di campionato. I blucerchiati si sono riuniti in sala video per analizzare la gara con il Chievo per poi sfidarsi in una serie di partitelle dirette da Nenad Sakic sul campo principale del “Mugnaini”. Unico indisponibile Pedro Obiang. Domani, giovedì, Primo Maggio di lavoro per la truppa doriana che ritroverà il mister e tornerà in campo a Bogliasco alle ore 16.30.