Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, serie D: la Lavagnese interrompe la striscia positiva del Chiavari

Lavagna. Si giocheranno tra poco, con inizio alle ore 14,30, i quattro recuperi della 25° giornata, tra i quali quello che vedrà di fronte Aquanera e Borgorosso Arenzano.

Gli arenzanesi sono reduci dalla sconfitta interna con il Saint Christophe per 2 a 1. Il risultato, preventivabile per la differenza di classifica tra le due compagini, non rispecchia però quanto visto in campo. I biancocrociati avrebbero meritato qualcosa in più.

Il Borgorosso è passato a condurre con Rondinelli al 36°. Nella ripresa ha pareggiato Lo Bosco al 23° e, nel 6° minuto di recupero, Abate ha infilato in rete il pallone del pareggio valdostano. Tante le proteste della panchina locale che hanno portato l’arbitro ad espellere l’allenatore in seconda Zito, il tecnico Manetti e il massaggiatore Cambria. Per il Borgorosso una sconfitta che fa male, dato che viene staccato dall’Albese, vittoriosa su un Settimo che pare ormai condannato.

La formazione biancocrociata ha schierato Mosetti, Mezzatesta, Rizzotto, Sanna, Patrone, Vavalà (s.t. 40° F. Baroni), Ghiglia, Pagliero, Rondinelli, Akkari (s.t. 41° Russo), Battaglia (s.t. 10° Scariolo).

Si è fermata a cinque partite la striscia positiva del Chiavari Caperana. Ad interromperla è stata una brillante Lavagnese che sabato ha regolato i verdeblu con un goal per tempo. A segno Ramenghi al 42° e Innocenti al 39° della seconda frazione. Sia per i bianconeri che per il team condotto da Fossati il finale di campionato si preannuncia tranquillo, dato che la zona playout è a debita distanza.

La Lavagnese di mister Dagnino ha giocato con Nassano, Lerini (s.t. 26° Ymeri), Russo, Gallotti, Garrasi, Avellino, Campi, Ghigliazza, Paterno (s.t. 1° Costa), Menchini, Ramenghi (s.t. 10° Innocenti). I chiavaresi hanno risposto con Raggio Garibaldi, Virgili, Mitrotti, Livellara, Bacigalupo (s.t. 16° Volpara), Di Dio, Sanguineti, Rei (s.t. 16° Cotelessa), Roselli (s.t. 21° Croci), Niang, França.

I risultati del 26° turno:
Albese – Settimo 2 – 1
Borgorosso Arenzano – V.S. Christophe 1 – 2
Borgosesia – Chieri 2 – 3
Cuneo – Asti 5 – 1
Derthona – Aquanera 1 – 2
Gallaratese – Sarzanese 2 – 0
Lavagnese – Chiavari Caperana 2 – 0
Novese – Vigevano 2 – 1
Rivoli – Acqui 2 – 2
Santhià – Seregno 1 – 1

Il Cuneo, facendo suo lo scontro al vertice, è balzato al comando:
1° Cuneo 51
2° V.S. Christophe 49
3° Asti 49
4° Borgosesia 47
5° Santhià 45
6° Aquanera 44
7° Seregno 44
8° Lavagnese 42
9° Gallaratese 37
10° Chiavari Caperana 36
11° Acqui 35
12° Chieri 34
13° Rivoli 34
14° Derthona 29
14° Novese 29
16° Sarzanese 29
17° Albese 23
18° Borgorosso Arenzano 20
19° Vigevano 19
20° Settimo 9
V.S. Christophe, Aquanera, Acqui, Chieri, Derthona, Novese, Borgorosso Arenzano e Settimo hanno giocato una partita in meno.

Gli incontri della 27° giornata, in programma domenica 13 febbraio alle ore 14,30:
Acqui – Novese
Aquanera – Albese
Asti – Rivoli
Chiavari Caperana – Derthona
Chieri – Cuneo
Sarzanese – Borgosesia
Seregno – Borgorosso Arenzano
Settimo – Santhià
V.S. Christophe – Gallaratese
Vigevano – Lavagnese