Quantcast
Pressing

Caos autostrade, Berrino chiede di modificare il piano: “Stop ai cantieri anche il lunedì”

Per agevolare il rientro dei turisti. Ma Giampedrone frena subito: "Rimarrebbe troppo poco tempo per rispettare il piano dei lavori"

Genova. “Io credo che 60 km/h di media per venire da Sanremo a Genova in autostrada non sia tollerabile. Lo continuiamo a dire: il lunedì dev’essere assolutamente ricompreso nel weekend“. L’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino va all’attacco e chiede di modificare il piano estivo dei cantieri concordato da Regione, ministero delle Infrastrutture e Autostrade in modo da prolungare la sospensione dei lavori oltre la domenica.

Un’esternazione che arriva al termine di una mattinata ancora critica in diversi punti della rete. Sulla A12 sono stati segnalati fino a 6 chilometri di coda tra Rapallo e Genova Nervi e 4 chilometri tra Genova Nervi e Recco a causa dei cantieri. Problemi anche in A10, soprattutto nel tratto gestito da Autofiori, e in A26 a causa di un incidente tra Ovada e Masone.

“Il lunedì – argomenta Berrino – è il momento in cui i turisti, quelli che possono permettersi un weekend un po’ più lungo, tornano nelle grandi città e si sommano al traffico dei mezzi pesanti che è sostenuto perché ricominciano gli scambi. Il lunedì mattina dovrebbe essere lasciato libero dai cantieri. Una media di 60 km/h in autostrada non si può considerare un trasporto veloce, non si può neanche considerare un trasporto”.

“La richiesta – precisa l’assessore – è quella di permettere alla Liguria di fare turismo perché dal turismo la Liguria trae oltre che l’immagine gran parte della sua economia estiva e questo non può essere fermato da cantieri così, su cui tra l’altro si potrebbe trovare da dire visto che ci sono cantieri, riaperture e altri cantieri dopo 2 km e questo crea tappi. Chi lo progetta dovrebbe anche viaggiare in qualche modo”.

Ma all’interno della stessa giunta regionale a frenare sull’ipotesi è l’assessore Giacomo Giampedrone, che ha la delega alle infrastrutture e ha partecipato finora ai tavoli sulla programmazione: “I cantieri vengono rimontati il lunedì tra l’una e le 3 di notte in modo da recuperare la mezza giornata persa il venerdì pomeriggio – spiega -. Se così non fosse si potrebbe lavorare solo martedì, mercoledì e giovedì e sarebbe troppo poco per rispettare il piano dei lavori, per cui al momento non è possibile. Bisogna contemperare tutte le esigenze”.

Al momento il piano per l’estate prevede lo stop ai lavori in tutti i weekend e il mantenimento nei giorni feriali di soli quattro cantieri su richiesta del ministero: sulla A12 le gallerie Maddalena tra Rapallo e Chiavari, Monte Castelletti tra Nervi e Recco e il cantiere della galleria Santa Giulia tra Lavagna e Sestri Levante; sulla A10 il cantiere della galleria Ranco tra Savona e Albisola. A questi si aggiunge il cantiere tra i caselli di Prà e Pegli ma esclusivamente nelle ore notturne.

Sulla possibilità di incrementare il trasporto ferroviario, Berrino ribadisce: “Sarebbe necessario qualche intervento infrastrutturale che ci permettesse di avere il raddoppio a Ponente. Se i binari sono quelli non ci si possono mettere più treni di quanti la rete ne possa assorbire. Ringraziamo dei due nuovi Frecciabianca Milano-Genova-Ventimiglia, la nostra richiesta rimane sempre quella di ripristinare l’offerta che c’era prima dell’immissione dei Thello in servizio“.

D’altra parte a limitare l’attrattività del trasporto ferroviario sono anche le norme anti-Covid. Al momento in Liguria i treni possono trasportare solo l’80% delle persone per cui sono omologate le carrozze: “Io continuo a dire che è incomprensibile avere la limitazione della capienza dei treni, che sia al 50% che all’80% – osserva Berrino -. Negli altri pesi non è così. Penso che un segnale di ritorno alla normalità sia quello di togliere questo limite di capienza, che è difficile da calcolare ma che, soprattutto, rende complesso programmare i trasporti”.

leggi anche
code a10
Al solito
Autostrade, rientro dalle riviere e cantieri: sulla A10 registrati 6 chilometri di coda
Generica
Basta!
Autostrade, i sindaci liguri: “Basta cantieri fino a inizio novembre o li bloccheremo noi”
cantieri autostrade
Speriamo bene
Autostrade, finita la tregua dei cantieri ma confermata la sospensione dei lavori nei weekend
Generica
"penale"
Autostrade-Cdp, parte il pressing sul Governo: “La Liguria ha diritto a 1,2 miliardi di danni”
Generica
Forte e chiaro
La richiesta di Toti al Governo: “Autostrade tutte gratis in Liguria fino al termine dei lavori”
Generica
Nuovo piano
Autostrade: ad agosto almeno due settimane di stop ai cantieri, poi ancora rischio caos