Attenzione

Maltempo, tromba d’aria su Lavagna: tetti scoperchiati, alberi abbattuti fotogallery

Sul Tigullio caduti già oltre 70 mm di pioggia

Genova. Il maltempo si è abbattuto sulla Liguria con forza e vigore, e questa notte le precipitazioni sono aumentate creando non poche difficoltà in alcune zone della nostra regione.

Al momento la zona più colpita dalla combinazione dei fenomeni previsti, cioè piogge e forti venti di libeccio, è il Tigullio, nel levante genovese. Su Lavagna, infatti, nella notte si è abbattutta una tromba d’aria che creato diverse criticità.

La zona colpita è quella in prossimità dello stadio Riboli: la forza del vento ha scoperchiato due palazzine e abbattuto alcuni alberi. Nove persone sono state evacuate, e passeranno la prossima notte presso alcune abitazioni messe a disposizione dal Comune di Lavagna.

In tutta l’area l’accumulo medio delle ultime ore è già di 70 mm: occhi puntati si Entella e Rupinaro, al momento ancora sotto il livello di guardia, ma le cui foci patiscono l’effetto combinato di mare e vento per il deflusso delle acque. Si segnalano allagamenti nei sottopassi vicini al porto, chiusi quindi al traffico.

Il passaggio dell’apice della perturbazione è atteso per la tarda mattinata, ma quello che spaventa è soprattutto il vento e il mare: secondo le previsioni tra la mattinata e il pomeriggio i fenomeni dovrebbero intensificarsi ancora, con onde fino a sfiorare i 4 metri a largo, e raffiche fino a 70 km l’ora.

leggi anche
  • Allarme
    Riva Trigoso, pioggia dà tregua: riaperto ponte su Petronio. Comune: “Rimanete in casa”
  • Criticità
    Viabilità, allagamenti sulla A12 tra Lavagna e Sestri Levante. Criticità anche su tratte urbane
  • Attenzione
    Maltempo, tromba d’aria su Lavagna: tetti scoperchiati, alberi abbattuti
  • Buona domenica
    Meteo, domenica tra temporali e mareggiate. Continue perturbazioni per tutta la settimana
  • Attenzione
    Sestri Levante e Casarza, domani scuole chiuse. Smottamenti, frane e frazioni isolate
  • Attenzione
    Meteo, l’allerta diventa rossa per il Tigullio. L’aggiornamento di Arpal