Quantcast
Da via xx settembre a..

Non solo degrado, l’amazzone di Tiler porta ai tesori di Genova

Genova. “Siamo pieni di tesori, non c’è solo degrado, questi tesori dobbiamo conoscerli, parlarne al mondo, fotografarli, mostrarli agli amici”.

La nuova opera di Tiler, lo street artist di cui ormai da tempo seguiamo le tracce, è un’amazzone che “conduce” simbolicamente a uno di quei luoghi nascosti di cui è piena Genova. Piccoli tesori da scoprire e riportare alla luce. E dove non a caso è arrivata la mano dell’artista.

“Il Vicolo che ho scelto questa notte non aveva un bel muro – scrive Tiler sulla sua pagina – non era tanto adatto ed era pieno di scritte, l’ho scelto perché vorrei indicarvi una strada e con lei indicarvene altre simbolicamente. Quel vicolo in cui è diretta l’Amazzone porta ad una chiesa che di storia ne ha da vendere, la chiesa di Santo Stefano, dove è stato battezzato niente di meno che Cristoforo Colombo. Quello che vorrei restasse di questo mio discorso è che siamo pieni di tesori, non c’è solo degrado, questi tesori dobbiamo conoscerli, parlarne al mondo, fotografarli, mostrarli agli amici”.

Dopo il video-gioco che ha portato alla ribalta scalinata Borghese, dopo la principessa Gatta alla Foce, il Bruco Farfalla e l’incursione in Galleria Mazzini, ancora un’altra tappa nel cuore della città.
“Siate turisti nella vostra Genova – il monito finale dello street artist – se non dimostriamo noi amore per i luoghi, nessuno potrà amarli”

Più informazioni
leggi anche
  • Il gioco
    Scalinata Borghese, Tiler contro il degrado: caccia al tesoro per riscoprire la “bomboniera”
  • La "favola"
    Genova, nuova opera di Tiler: il Bruco diventa Farfalla, ma senza lieto fine
  • Botta e rispost
    La principessa gatta apre il dibattito in rete. E Tiler risponde a Morgante
  • Nuova segnalazione
    Con una “principessa gatta” Tiler denuncia il disagio della Foce
  • Street art
    Tiler colpisce ancora, questa volta nel “salotto buono” di Genova
  • Street art
    La rivincita di Tiler: dopo lo sfregio a una sua installazione è pronto a invadere i vicoli con l’arte
  • #riprendiamocigenova
    Un cane rosa nello spazio per segnalare i “buchi neri” della città
  • Street art
    Nasce alla stazione di Prà il “murales dei record”
  • Cronaca
    Uomo, 39 anni, blogger: vi sveliamo l’identikit di Tiler
  • Street art
    Tutti contro Tiler, da Milano a Genova tra vandalismi e rimozioni forzate
  • Cortocircuito
    San Vincenzo, l’anti-degrado cancella Tiler, l’artista anti-degrado