Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, schianto in Sopraelevata: sulla sella posteriore Cristina Rocca foto

Genova. Si chiamava Cristina Rocca la ragazza di 36 anni che ieri sera sedeva sul sella posteriore dello scooter di Marco Cortigiano al momento dell’incidente in Sopraelevata.

L’alta velocità a cui andavano è stata fatale, Cristina è stata sbalzata dallo scooter e proiettata verso la carreggiata opposta, quella in direzione della Foce, finendo il volo contro un palo della luce.

A nulla solo valse le operazioni di soccorso dei militi del 118: Cristina è morta sul colpo. C’è voluto un po’ di tempo per identificare la ragazza, in quanto non si riusciva a trovarne la borsetta, caduta in via Gramsci.

Anche Cristina aveva un profilo su Facebook, per ora gli amici hanno preferito non lasciare messaggi sulla sua pagina, raccogliendosi in un silenzioso cordoglio.

La ragazza, da quello che traspare da Facebook, amava la vita, le barzellette, fare i test proposti dal social network e ridere dei risultati. Da poco si era fidanzata ufficialmente.