Vaccino Covid, Costa: "Terza dose estesa ai cinquantenni nei prossimi giorni" - Genova 24
L'intervista

Vaccino Covid, Costa: “Terza dose estesa ai cinquantenni nei prossimi giorni”

E sulle prime dosi: "Dobbiamo proseguire con l'opera di sensibilizzazione, raggiungendo quel 90% che ci permette di gestire meglio la pandemia"

andrea costa vaccino

Roma. “Credo che già nei prossimi giorni la terza dose si estenderà ai cinquantenni. Dobbiamo attendere con fiducia le indicazioni scientifiche. Mi auguro che il tema non diventi di scontro politico. Dobbiamo affidarci ancora una volta alla scienza. E’ ragionevole pensare che ci sarà un’estensione della platea per i quali sarà prevista la somministrazione”. Lo ha detto il sottosegretario di Stato Andrea Costa intervenuto a Start, su SkyTg24.

Secondo Costa, sulla terza dose gli italiani si sono dimostrati responsabli: “I numeri sono positivi – commenta – e c’è una grande adesione. Le farmacie, con le loro 19mila presenze sul territorio, ci garantiscono capillarità. Siamo nelle condizioni ottimali per procedere”.

E sottolinea: “dobbiamo ricordare le parole del presidente Mattarella: non possiamo permettere che le posizioni di una minoranza, non suffragate da evidenze scientifiche, possano impedire o rallentare il ritorno alla normalità. C’è una maggioranza silenziosa in Italia che vuole tornare alla normalità e a crescere”.

Il sottosegretario di Stato al Ministero della Salute parla poi della necessità di “aumentare ancora le prime dosi” perché “siamo oggi all’86% dei cittadini che l’hanno ricevuta”. “Dobbiamo proseguire con l’opera di sensibilizzazione, raggiungendo quel 90% che ci permette di gestire meglio la pandemia – dice – Per quanto riguarda le terze dosi si tratta di un numero in continua evoluzione. Ad oggi c’è una grande adesione da parte degli italiani. C’è la consapevolezza che è utile”.

Più informazioni
leggi anche
Generico novembre 2021
Commento
Toti: “Inumano non pagare le cure ai no-vax, ma il lockdown per loro sarebbe sensato”
roberto speranza
Annuncio
Vaccino, il ministro Speranza: “Dal 1° dicembre terza dose anche per 40-60enni”