Pallanuoto

Champions League, Hernández: “Vorrei rivedere voglia e spirito di gruppo”

La Pro Recco torna ad Ostia per altre quattro partite ravvicinate

Recco. Olympiacos, Jug, Marsiglia e Ortigia: quattro partite in quattro giorni attendono la Pro Recco, pronta a scendere in acqua nel concentramento di Champions League in programma al polo natatorio di Ostia dall’1 al 4 marzo.

I biancocelesti, che hanno vinto le prime tre partite europee, entrano nella fase calda di stagione. “Mi piacerebbe rivedere la voglia e lo spirito di gruppo mostrato nei match di dicembre, abbiamo superato momenti difficili soffrendo insieme e questo è fondamentale per crescere come squadra – afferma mister Gabriel Hernández -. Mi aspetto invece maggiore precisione, ma è normale che in quel periodo non avessimo la necessaria lucidità visto che venivamo da tre mesi senza partite troppo impegnative. Sono contento di avere ritrovato Aicardi: con lui, Dobud e Hallock ho a disposizione tre centroboa importanti; il loro impiego dipenderà dallo stato di forma e dall’avversario che affronteremo. Potrei giocare con tutti e tre, con due o solo con uno, non mi precludo nessuna scelta”.

Ecco il programma delle partite dei biancocelesti:
lunedì 1 marzo, Olympiacos – Pro Recco, giornata 4, ore 20,15
martedì 2 marzo, Pro Recco – Jug, giornata 5, ore 20,15
mercoledì 3 marzo, Marsiglia – Pro Recco, giornata 6, ore 15,15
giovedì 4 marzo, Pro Recco – Ortigia, giornata 7, ore 20,15

leggi anche
  • A ostia
    Champions League, il calendario del secondo concentramento
  • Champions league
    Pro Recco, Olympiacos esorcizzato: biancocelesti vittoriosi 14 a 8
  • Champions league
    Pro Recco devastante: 18-3 allo Jug Dubrovnik nello scontro al vertice
  • Pallanuoto
    La Pro Recco soffre per avere la meglio sul Marsiglia: 10 a 8
  • Pallanuoto
    Pro Recco: qualificazione ottenuta, Ortigia liquidata con un 10 a 3