Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Allerta rossa a Genova: tutte le disposizioni del Coc su chiusure, mezzi pubblici e viabilità

Metropolitana chiusa tra Brignole e De Ferrari, stop alla Genova-Casella, chiusi corso Perrone e diversi sottopassi

Genova. Con l’allerta rossa in vigore dalla serata di domenica, scattano le azioni previste dal Piano Comunale di Emergenza per la gestione del rischio meteo-idrogeologico.

Il Coc ha assunto i seguenti provvedimenti validi sino a cessata allerta rossa.

Le scuole sono chiuse (chiusura di tutti i plessi sedi dei servizi educativi, delle scuole di ogni ordine e grado, dei Centri di Formazione Professionale e di tutte le attività didattiche dei Dipartimenti Universitari, pubblici e privati, ricadenti nel territorio del Comune di Genova)

Chiusura di tutti i cantieri e scavi in alveo

Chiusura preventiva dei seguenti sottopassi: Piazza Montano -Via Borgo Incrociati -Piazza Porticciolo -Piazzale Kennedy/V.le Brigate Partigiane -Piazza Massena. Corso Perrone chiuso dalle ore 22.

Chiusura al pubblico di tutti i cimiteri, assicurata la ricezione servizi funebri, di tutti gli impianti e i complessi sportivi, pubblici e privati, di musei, biblioteche e centri civici comunali di tutta la città, aree verdi, parchi e giardini con varchi di accesso chiudibili e osservanza dei piani interni di emergenza per accessibilità alle strutture interne, tutti i mercati all’aperto.

LE MISURE PER LA MOBILITA’    

  • limitazione del servizio della metropolitana sino a cessata allerta. Il servizio verrà assicurato sulla tratta Brin-De Ferrari. Per l’intera durata dell’allerta rossa la stazione metro di Brignole resterà chiusa (chiusa dunque anche la biglietteria Amt al suo interno)
  • chiusura degli ascensori del sottopasso ferroviario di Sestri Ponente (via Puccini)
  • chiusura dell’ascensore di Quezzi
  • chiusura dell’esercizio ferroviario Genova-Casella. Verrà istituito, compatibilmente con lo stato della viabilità stradale, il servizio bus sostitutivo con lo stesso orario del trenino; il bus sostitutivo partirà da Genova piazza Manin e dalla stazione di Casella
  • chiusura fino a cessata allerta della galleria Pizzo sulla strada statale Aurelia
  • Via Pontetti: divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli inadempienti, per tutte le categorie di veicoli su entrambi i lati della Via Pontetti, dal suo inizio, all’intersezione della via Isonzo sino al civico 14C
  • I possessori dei tagliandi Blu Area A–B-C-T, nel caso tali zone siano stati opzionate come prima scelta, possono parcheggiare gratuitamente in tutte le zone Blu Area in caso di Allerta meteoidrologica Arancione o Rossa, a partire da tre ore prima dell’inizio allerta e sino alle ore 12 del giorno successivo alla cessata allerta. Disposizione valida eccezionalmente anche per i residenti di Via Fereggiano/Corso De Stefanis non in possesso del tagliando Blu Area, esponendo carta di circolazione o copia

È stato deciso il potenziamento del presidio territoriale della Polizia municipale con pattuglie dedicate al monitoraggio dei rivi per ogni turno, che vanno ad aggiungersi al servizio ordinario. Attivate anche pattuglie di pronto impiego, insieme alle squadre di volontariato di protezione civile.

Le direzioni del Comune di Genova, i Municipi e le Aziende (Aster, Amiu e Amt) hanno attivato i piani di emergenza previsti per lo stato di allerta rossa.