Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Attentato Bruxelles, Toti: “Il terrore non vincerà”. Consiglio regionale sospeso fotogallery

Più informazioni su

Genova. “Il terrore non vincerà. Lacrime e rabbia per i caduti con una certezza: democrazia e libertà non si piegano con le bombe. Oggi siamo tutti cittadini di #Bruxelles”. E’ il commento del governatore ligure Giovanni Toti, poco dopo il terribile attentato di Bruxelles avvenuto questa mattina, a pochi giorni dall’arresto di pericolosi terroristi.

il biodigestore di Cairo

“E’ l’ennesima prova dell’attacco del terrorismo al cuore della nostra civiltà, del nostro mondo, della nostra Europa. Oggi siamo tutti cittadini di Bruxelles, come lo siamo stati di Parigi. E’ la dimostrazione che nessuno è al sicuro e che serve una strategia comune che coinvolga tutti gli stati e che ognuno si prenda le proprie responsabilità con meno chiacchiere e più fatti per sconfiggere questa minaccia potentissima. Credo che il segnale che possiamo dare tutti è che il terrore non ci piegherà, le nostre vite non cambieranno, i nostri valori resteranno quelli di sempre”. Ha detto il governatore Toti.

La Regione Liguria ha issato le bandiere a mezz’asta  in piazza De Ferrari e anche il sito internet dell’Ente  è listato a lutto. “Tutti i governi – ha affermato Toti – al di là delle sanzioni, dei dissidi e di tutto quello che c’è stato in questi mesi, devono stringersi in una strategia comune. Per quanto mi riguarda – ha aggiunto – ho appena inviato un messaggio di cordoglio al console e all’ambasciatore del Belgio per manifestare loro la vicinanza della nostra regione. Da qualche ora, poi, la bandiera della Regione Liguria e’ a mezz’asta così come il sito della Regione porta una banda a lutto come è giusto che sia, perché questo non è un attacco a Bruxelles ma è un attacco a tutti noi, anche all’Italia e anche alla Liguria”.

Il consiglio regionale è stato sospeso. Lo ha deciso il presidente Francesco Bruzzone che ha convocato l’ufficio di presidenza allargato alla conferenza dei capigruppo.