Quantcast

Lettera al direttore

Dixet e Confindustria scrivono al Comune: “Genova concorra quale capitale europea dell’Innovazione”

Genova. La Commissione Europea ha lanciato nelle scorse settimane un concorso aperto non solo a tutti i 28 Paesi della Comunità Europea ma anche ai 12 Paesi associati al programma Quadro di ricerca dell’UE, per prescegliere una città che verrà eletta nel marzo 2014 quale capitale europea dell’Innovazione.
Il concorso prevede la partecipazione di importanti città europee, comprese numerose italiane. La città prescelta non solo riceverà dall’UE la somma di 500.000 euro, ma potrà anche fregiarsi del titolo di ICapital.

Siamo a conoscenza che il Comune di Genova sta seriamente valutando la partecipazione a questo concorso, i cui termini scadono i primi di dicembre.
Dixet e Confindustria Genova nello scorso mese di maggio hanno costituito l’Associazione Genova 2021 – città della tecnologia – il cui obiettivo è quello di promuovere la crescita dei settori ad alta tecnologia che rappresentano un asse strategico dell’innovazione. Tra l’altro, si sono posti l’obiettivo di ottenere il riconoscimento, entro il 2021, di Genova quale città europea della tecnologia.

La partecipazione al concorso lanciato adesso dalla Commissione Europea è quindi coerente con gli obiettivi che si è posto il sistema delle imprese tecnologiche genovesi. Si ritiene che Genova abbia i requisiti non solo per partecipare, ma anche per vedersi assegnato questo prestigioso titolo, come già avvenuto nell’ambito delle Smart Cities.

Si invita il Comune di Genova a formalizzare al più presto la decisione di partecipare, coinvolgendo tutte le Istituzioni e le Associazioni in questa sfida europea. Per Genova è il momento di guardare lontano, di superare la paura per il futuro e di esprimere una forte visione per la crescita della Città.

Dixet e Confindustria assicurano già adesso il loro pieno supporto a questa grande opportunità.

Confindustria Genova, il presidente Giuseppe Zampini

Dixet, il presidente Carlo Castellano

Più informazioni