Quantcast
Sport

Calcio, Juniores Eccellenza: tra Angelo Baiardo ed Athletic Club Genova finisce in pareggio

Genova. Due dei sette incontri in programma per la prima giornata di ritorno sono stati rinviati. Campi inagibili a Genova Borzoli e Cairo Montenotte, dov’erano in programma sfide salvezza. Pertanto quattro delle ultime sette squadre in classifica sono rimaste ferme.

Non perde colpi la capolista Vado. Il Campomorone Sant’Olcese non è riuscito a fermarla, uscendo battuto per 2 a 0 dal Chittolina. I rossoblù si sono resi pericolosi dopo 11’ con un’incursione di Rapetti che, dopo aver evitato l’uscita del portiere, ha trovato l’opposizione di un difensore ospite. Al 25° un diagonale di Scanavino è stato ben neutralizzato da Dellepiane in tuffo; mentre la successiva conclusione di Fossati, da posizione defilata, si è infranta sulla traversa. Poi, pochi istanti dopo, il numero 1 ospite ha dovuto alzare sopra la traversa un tentativo di Gagliardo dalla lunga distanza.

Al 6° del secondo tempo i rossoblù sono riusciti comunque a sbloccare il punteggio. Lancio di Gagliardo per Rapetti che si gira e trafigge Dellepiane con un bel diagonale. La squadra vadese insiste e pochi minuti dopo sfiora il raddoppio con un’azione portata avanti da Lattari e Rapetti. Il 2 a 0, però, arriva lo stesso al 35° quando Lattari, su assist di Rapetti, insacca da distanza ravvicinata e chiude definitivamente il match.

Il Vado allenato da Battiston e Tarabotto ha giocato con Lucia, Gagliardo, Contatore (Morando), Penner, Drago, Guidi, Scanavino (Tripodi), Fossati (Faziola), Rapetti, Fabris, Lattari (Tona); in panchina Panucci, Scorza, Robutti. I biancoazzurri di mister Gerbino si sono inizialmente schierati con Dellepiane, Bovone, De Montis, Ghiglino, Graziani, Merlo, Cantos, Cannata, Scotto, D’Errico, Saltarelli; a disposizione Biffi, De Masi, Sobrero, Antonacci, Lutzu, Piccaluga.

Sabato erano di fronte terza e quarta in graduatoria: Canaletto e Molassana. Ne è scaturito un pareggio con 2 reti per parte. I rossoazzurri rimangono in scia agli spezzini; ne beneficia l’Argentina che rafforza la propria seconda posizione. Gli armesi hanno regolato l’Arenzano per 3 a 1.

L’Athletic Club Genova si allontana ulteriormente dal vertice. Sul campo del Guerrino Strinato il team gialloneroverde ha impattato 1 a 1 con l’Angelo Baiardo. E’ finita senza vinti né vincitori anche tra FoCe Vara e Santa Maria Fontanabuona, due squadre che viaggiano nelle retrovie.

I risultati della 14ª giornata:
Argentina – Arenzano 3 – 1
Angelo Baiardo – Athletic Club Genova 1 – 1
Vado – Campomorone Sant’Olcese 2 – 0
Canaletto Sepor – Molassana Boero 2 – 2
Sestrese – Praese (rinviata)
Cairese – Quiliano (rinviata)
FoCe Vara – Santa Maria San Salvatore Fontanabuona 2 – 2

La classifica:
1° Vado 37
2° Argentina 30
3° Canaletto Sepor 26
4° Molassana Boero 25
5° Athletic Club Genova 23
6° Arenzano 21
7° Campomorone Sant’Olcese 16
8° Praese 15
9° Angelo Baiardo 15
10° Sestrese 14
11° FoCe Vara 14
12° Santa Maria San Salvatore Fontanabuona 11
13° Cairese 10
14° Quiliano 8
Praese, Sestrese, Cairese e Quiliano hanno giocato una partita in meno.

Le partite del 15° turno, in programma sabato 26 gennaio alle ore 16,45:
Santa Maria San Salvatore Fontanabuona – Angelo Baiardo (ore 16,30)
Molassana Boero – Argentina
Athletic Club Genova – Cairese
Campomorone Sant’Olcese – Canaletto Sepor
Quiliano – Sestrese (ore 15,30)
Arenzano – FoCe Vara
Praese – Vado