Genova, protesta dipendenti Ansaldo e Ilva: occupata la sede dell’Inail - Genova 24
Cronaca

Genova, protesta dipendenti Ansaldo e Ilva: occupata la sede dell’Inail

Genova. Un centinaio di lavoratori e pensionati dell’Ansaldo, dell’Ilva e di altre aziende genovesi, coinvolti nella vicenda amianto, hanno occupato l’atrio della per protestare contro la sospensione dell’erogazione dei contributi pensionistici a 30 ex lavoratori. Una delegazione di lavoratori e rappresentanti sindacali ha chiesto e ottenuto un incontro con alcuni dirigenti dell’ente.

“Per adesso le pensioni bloccate sono 30 – spiega Armando Palombo, della Fiom Cgil – ma il numero è destinato ad aumentare perché tutte le persone che sono andate in pensione dopo il decreto salva pensioni del 13 aprile del 2009 sono potenzialmente a rischio. Questi 30 lavoratori sono andati in pensione a fine 2010 ma a gennaio le loro pensioni sono state sospese. Chiediamo chiarezza, vogliamo essere trattati come i lavoratori di Bagnoli e Taranto”.