Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto, serie A2: Chiavari a due punti dalla vetta

Chiavari. Ventiquattro squadre suddivise in due gironi: Nord e Sud. E’ la formula del campionato di serie A2, che vede impegnate 4 compagini della provincia di Genova.

Il raggruppamento del nord ha avuto un inizio particolarmente interessante, grazie all’equilibrio che ha caratterizzato gran parte degli incontri. Tra le genovesi spicca il Chiavari: dopo aver pareggiato con il Quinto, ha avuto la meglio sul Sori; poi i verdeblu sono caduti a Bologna ma si sono prontamente riscattati battendo il Bergamo.

La squadra allenata da Paolo Malara si è imposta per 7 a 6, recuperando una situazione che a metà gara la vedeva in svantaggio per 1 – 3. Il tabellino dei chiavaresi: Dinu, D. Siri 2, Zolezzi, Van Der Meer, Oliva, Hatch 2, Steardo 2, G. Westerman, Sanguineti, Botto 1, A. Siri, Parisi, Casazza 1.

Colpo grosso per l’Arenzano che, dopo il pareggio con il Sori e le sconfitte con Bologna e Bergamo, ha regolato di misura il Torino 81, presentatosi in Liguria a punteggio pieno.

Avanti 2 a 1 dopo il primo quarto, i locali si sono trovati sotto 3 – 4 a metà gara. Nel terzo quarto gli ospiti hanno allungato ma la formazione allenata da Rosario Caltabiano è rimasta in scia. A 2’48” dalla fine è stato espulso il tecnico del Torino 81, Marco Risso, con i piemontesi in vantaggio 6 a 7. I biancoverdi sono riusciti a ribaltare la situazione grazie anche ad un rigore segnato da Giordano. L’Arenzano è andato a referto con A. Damonte, Campanini, De Grado, Giordano 3, Manzone, Santiccioli, De Ferrari 1, Sargiano 1, M. Damonte, Siri, Serinelli 2, Bianchetti 1, Valle.

Il Sori fatica ad ingranare. Oltre al pareggio con l’Arenzano, ha fatto punti solamente con il Quinto, battendolo 9 – 7. I biancogranata sono stati sconfitti nelle due trasferte: Chiavari e Trieste.

Nella piscina dei giuliani non c’è stata partita: i locali hanno vinto con 9 reti di scarto. Per i soresi nessun dramma: sono una squadra giovane, con il solo romeno Andrei al di sopra dei 25 anni di età, e l’obiettivo è la salvezza. Il tabellino del Sori: Foroni, Elefante 1, Morachioli 1, Beggiato, Vezil, Bittarello 2, Sessarego, Carassale, Oneto, Rezzano, Molinelli, Cappelli, Andrei 2.

Il Quinto, in avvio di campionato, ha ottenuto due buoni pareggi, con Chiavari e Trieste. E’ stato poi battuto da Sori e Bologna. La formazione guidata da Marco Paganuzzi ha ben figurato, cedendo però nel terzo quarto. Infatti, dopo il 3 – 4 di metà partita, i felsinei hanno allungato portandosi sul + 4. Nel quarto tempo i tentativi generosi dei biancorossi si sono infranti sulla difesa ospite. Il tabellino del Quinto: Scanu, Brondi 2, Accardo, Luccianti 1, Galassi, Turbati, MacDonell 1, Bozzo, Deserti, Valentini 1, Spigno, Vallariso, Tosi.

I risultati del 4° turno:
Pallanuoto Trieste – Rari Nantes Sori 15 – 6
Sporting Club Quinto – President Bologna 5 – 8
Vigevano Nuoto – Pallanuoto Brescia 9 – 18
Rari Nantes Cagliari – CS Plebiscito 10 – 9
Rari Nantes Arenzano – Torino 81 8 – 7
Chiavari Nuoto – Bergamo 7 – 6

La classifica del girone Nord dopo 4 giornate:
1° President Bologna 9
1° Torino 81 9
1° Rari Nantes Cagliari 9
4° Pallanuoto Trieste 7
4° Chiavari Nuoto 7
6° CS Plebiscito 6
6° Bergamo 6
8° Rari Nantes Arenzano 4
8° Rari Nantes Sori 4
10° Pallanuoto Brescia 3
10° Vigevano Nuoto 3
12° Sporting Club Quinto 2

Sabato 8 gennaio si giocherà la 5° giornata con i seguenti incontri:
Vigevano Nuoto – Pallanuoto Trieste
Torino 81 – Chiavari Nuoto
CS Plebiscito – Rari Nantes Arenzano
President Bologna – Rari Nantes Sori
Bergamo – Sporting Club Quinto
Pallanuoto Brescia – Rari Nantes Cagliari