Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, sale il numero dei decessi: il bollettino dalle strutture sanitarie genovesi

Non si ferma la conta della vittime

Più informazioni su

Genova. Non si ferma la drammatica conta dei morti che vede anche oggi nuovi decessi delle strutture sanitarie genovesi dovuti anche alla epidemia legata al coronavirus.

La Direzione Medica dell’Ospedale Villa Scassi segnala 4 decessi: donna di 56 anni, con comorbidità, deceduta il 26/4/2020 nel reparto di Rianimazione, donna di 90 anni, con comorbidità, deceduta il 26/4/2020 nel reparto di Medicina, uomo di 89 anni, con comorbidità, deceduto il 27/4/2020 nel reparto di PS/Obi, uomo di 89 anni, con comorbidità, deceduto il 27/4/2020 nel reparto di PS/Obi. Il Covid 19 è stato ritenuto concausa dei decessi.

La Direzione Sanitaria dell’E.O. Ospedali Galliera segnala 1 decesso: donna, 79 anni, di Genova, decesso avvenuto alle ore 10.40 del 26 aprile, ricoverata presso S.C. Rianimazione, con comorbidità.

La Direzione Sanitaria del ospedale policlinico San MArtino segnala 2 decessi nelle ultime 24 ore, anche per infezione da Covid-19: una paziente nata e residente a Busalla di 87 anni, presso il Padiglione 12, un paziente nato a Genova e residente a Lerma (Alessandria) di 62 anni, presso Rianimazione Monoblocco.

Ad ora sono 21 i ricoverati in Malattie Infettive, 24 nelle 3 rianimazioni del Policlinico + 6 pazienti in sub intensiva, 11 al Padiglione 10, 65 al Padiglione 12, 17 quelli gestiti al 1° piano del Pronto Soccorso, 23 al Maragliano. I 3 pazienti in attesa di destinazione di ieri sono stati trasferiti nel reparto Covid dedicato ai pazienti oncologici, estensione di Malattie Infettive.