Dai Blu di Russia ai Sacri di Birmania, dai norvegesi ai gatti di casa: a Genova torna la mostra felina internazionale

Genova. Esemplari rari e bellissimi appartenenti a 30 razze diverse arriveranno nel prossimo weekend in Fiera, al seguito dei loro proprietari, per partecipare alla Mostra Internazionale Felina. Un appuntamento che mancava da diversi anni nel quartiere espositivo genovese e che vedrà 500 gatti, provenienti da tutta Italia, da Svizzera, Polonia, Austria, Spagna,Francia e Russia, disputare i Campionati internazionali ed europei di bellezza. Accanto ai famosi certosini, che devono il loro nome ai monasteri francesi Chartreux, ai blu di Russia, meglio conosciuti come i gatti degli Zar, ai bengal con il favoloso mantello leopardato e agli sphinx, i gatti nudi, senza pelo, si potranno ammirare i Maine Coons, i giganti americani, e i norvegesi delle foreste, i ragdolls, i persiani, gli esotici, i siamesi, gli orientali, gli american curl e i bellissimi micioni di casa ai quali è riservata una speciale gara. Tra gli appuntamenti più attesi la gara di sabato per i British Shorthair e quella di domenica per i Sacri di Birmania dove sono previste sfilate a ripetizione.

La giuria sarà composta da sette giudici internazionali qualificati in base agli standard mondiali di razza, fissati dalla FIFe – Féderation Internationale Féline – alla quale l’ANFI (Associazione Nazionale Felina Italiana) è affiliata e sotto la cui egida si svolge la manifestazione. Nel pomeriggio di sabato e di domenica ci sarà il “Best in show”, con la scelta dei migliori soggetti in assoluto e dei tre vincitori nelle rispettive categorie: Adulti, Cuccioli e Neutri. Saranno presenti in mostra stand di prodotti per l’alimentazione e la cura degli animali, la Croce Gialla, la pubblica assistenza che in convenzione con la ASL3 effettua il servizio di soccorso animali, e “I gatti del Nettuno”, per chi è interessato a un’adozione “consapevole”.

I gatti potranno essere ammirati dalle 10 alle 18.30 di sabato e domenica nel padiglione D. Il biglietto d’ingresso costa 8 euro per gli adulti, per i bambini l’ingresso è gratis fino a 3 anni. Bimbo gratis se accompagnato da 2 genitori, sconti su facebook/expo.worldcats. Biglietto ridotto a 6 euro per bambini fino a 12 anni, over 70 e militari in divisa. Info: http://www.worldcats.it

In contemporanea, nell’adiacente padiglione Blu, si svolgerà il secondo e ultimo weekend di Antiqua, mostra mercato di Arte Antica. Info: www.antiquagenova.com.