Quantcast
Chiarimenti

Ranieri e l’addio: “La questione economica non c’entra, firmo se mi piace una cosa” fotogallery

"Mi dispiace non poter salutare i nostri tifosi allo stadio"

Sampdoria Vs Parma

Genova. “La questione economica proprio non c’entra nulla, al mio agente ho detto ‘è inutile che tu vada a parlare, non resto’. Firmo se mi piace una cosa, non per i soldi, altrimenti sarei andato fuori l’Europa, visto che ho ricevuto richieste da 4 squadre, ma non mi interessa. Voglio stimoli e non esclude che prima o poi tornerò ad allenare una nazionale”.

Claudio Ranieri chiarisce che non c’erano le condizioni per continuare con la Sampdoria, ma non per questioni di tipo economico.

“Non ho pensato al mio futuro, sono un professionista serio e ho spinto la squadra fino alla fine per raggiungere i 52 punti. Ora ci penserò, mi rilasso, mi godo la famiglia e poi vedremo”.

Il mister rivela che i suoi ragazzi hanno provato a farlo restare. Emblematico l’abbraccio di Colley al gol: “Sì, si è creato un grandissimo feeling dal primo momento in cui sono arrivato. Sono contento e orgoglioso di aver guidato la Sampdoria. Voglio ringraziare tutti, dal primo all’ultimo. Mi dispiace non poter salutare i nostri tifosi allo stadio”.

leggi anche
Sampdoria Vs Parma
Missione compiuta
Sampdoria, Ranieri lascia con una vittoria e i 52 punti: Ferrero parla alla squadra a fine gara