Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

De Luca ed Eramo stendono la Juve Stabia risultati fotogallery

Vittoria e buon gioco per i biancocelesti che avrebbero potuto anche segnare più reti in una partita a senso unico. Ottima prestazione per De Luca che sigla il vantaggio e confeziona l’assist per il raddoppio del capitano

Chiavari. In campo per cercare di risalire la classifica i biancocelesti affrontano un avversario diretto per la salvezza reduce dal convincente 2-0 rifilato alla Salernitana nel derby della settimana scorsa.

Le formazioni:

Virtus Entella: Contini, Sala, Chiosa, De Luca G, Settembrini, Pellizzer, De Luca M, Coppolaro, Paolucci, Eramo, Schenetti.

A disposizione di mister Boscaglia: Paroni, Borra, De Santis, Crialese, Caturano, Currarino, Morra, Adorjan, Bonini, Toscano, Sernicola, Mancosu.

Juve Stabia: Russo, Calò, Allievi, Cisse, Del Sole, Canotto, Germoni, Vitiello, Mallamo Tonucci, Buchel.

A disposizione di mister Caserta: Branduani, Ricci, Boateng, Melara, Rossi, Di Gennaro, Elia, Carlini, Fazio, Forte, Mezavila, Calvano.

 

Arbitra Livio Marinelli della sezione di Tivoli, assistito da Francesco Fiore (Barletta) e Robert Avalos (Legnano); quarto uomo Federico Fontani (Siena).

Cielo che promette pioggia, ma per il momento non piove sul comunale di Chiavari. Presenti un centinaio di tifosi campani.

Subito un’emozione con il portiere ospite Russo che rinvia sulla schiena di De Luca, palla che resta a disposizione di Schenetti che, però non può battere a rete perché il direttore di gara interrompe per presunto fallo del numero 7 locale.

Virtus che sembra entrata con il giusto piglio in campo, mentre i gialloblù pressano alti

5° gioco fermo per un colpo ricevuto in testa da Manuel De Luca

7° cross dalla sinistra, respinge un difensore chiavarese, reclamano il rigore i campani, ma per l’arbitro non c’è nulla

8° lob di Settembrini per Giuseppe De Luca in verticale, esce Russo e blocca anticipando l’attaccante

Inizia a piovere su Chiavari, e la Juve Stabia prova ad alzare i ritmi per impensierire la difesa di Contini. Chiaro lo schema gialloblù, con diversi tentativi per cercare i centimetri di Cissé.

11° Occasione Virtus Entella, con Eramo che pesca De Luca sul lato opposto in area di rigore, l’attaccante colpisce al volto respinge Russo, ma grande azione dell’Entella

12° preme l’Entella con Schenetti che fa fuori un difensore rientra dalla sinistra sul destro e calcia a giro, si salva in corner la difesa della Juve Stabia

15° si vede la formazione ospite con Cissé e Canotto che duettano al limite dell’area di rigore, poi il numero 18 ospite cade sul dischetto reclamando il calcio di rigore, ma per il direttore di gara l’azione di Pellizzer è regolare.

17° buon momento per i campani che guadagnano un corner cioè Vitiello

20° Ancora pericolosa l’Entella con Manuel De Luca che protegge la palla spalle alla porta, si gira e calcia di potenza dal limite, Russo respinge con i pugni

24° ancora un’occasionissima per la Virtus con i “due De Luca”. Giuseppe scappa in verticale sul filo del fuorigioco entra in area e calcia rasoterra, Manuel in scivolata la devia, la sfera sfiora il palo a portiere battuto. Ma ora le occasioni dei biancocelesti iniziano ad essere numerose

27° Virtus nuovamente in avanti, Schenetti si libera di un avversario e calcia di sinistro dal limite dell’area, palla fuori e debole

31° primo ammonito della gara è capitan Pellizzer per un fallo su Canotto che era scappato sulla fascia. Per la Juve Stabia una buona occasione per rendersi pericolosi con una sorta di corner corto dalla destra.

35° ritmi bassi con l’Entella che ha dimostrato di potersi rendere pericolosa all’occorrenza, ma che ora fatica a stare nella metà campo avversaria. Ospiti che da parte loro invece non sembrano volere accelerare i tempi per cercare il gol.

37° ci prova ancora Schenetti con un tiro dal limite, ma è debole e facile per il portiere da bloccare a terra.

38° GOL DELLA VIRTUS ENTELLA. GIUSEPPE DE LUCA. Palla messa in mezzo bassa dalla sinistra, velo di Manuel De Luca e lo sgusciante attaccante calabrese si ritrova solo davanti a Russo sul secondo palo, da lì non sbaglia e trafigge l’estremo difensore

39° Entella galvanizzato dal gol si rende pericoloso ancora con Schenetti il cui tiro a giro esce di non molto dal palo lontano di Russo

40° brutto intervento di Del Sole su Eramo, giallo per il centrocampista ospite

41°lo stesso Eramo ci prova dai 25 metri, palla ampiamente alta

42° Entella arrembante in questa fase con Manuel De Luca che viene servito in verticale da Eramo, “puntata” dell’attaccante e Russo salva ancora i suoi, ma la Juve Stabia barcolla

44° si rivede la squadra campana con Del Sole che ci prova dal vertice sinistro dell’area chiavarese, respinge Contini, poi Cissè colpisce col braccio, gioco fermo.

Finisce un primo tempo in cui l’Entella ha dominato dal punto di vista delle occasioni. Certo per evitare sorprese servirà chiudere il prima possibile la gara.

Si riparte con la Juve Stabia che opera un cambio. Dentro Forte per Del Sole, chiaro l’intento di mister Caserta che inserisce un attaccante per un difensore.

1° subito Entella in avanti con un cross di Giuseppe De Luca che attraversa tutto lo specchio della porta senza trovare deviazioni.

2° Giallo per Settembrini che trattiene Germoni partito in contropiede

5° clamorosa occasione fallita dall’Entella con Giuseppe De Luca che vince un rimpallo, salta un avversario rientrando da destra e serve Eramo che calcia un rigore in movimento, palla che esce di un soffio alla sinistra della porta di Russo.

10° tutto fermo per un contatto fra Giuseppe De Luca e Tonucci. Posizione di fuorigioco comunque per l’attaccante biancoceleste.

13° Esce Tonucci nella Juve Stabia che patisce ancora per lo scontro con De Luca, al suo posto Mezavila.

Partita bloccata ora con l’Entella a tenere il pallino, mentre inizia a piovere in modo insistente.

19° Vicino al raddoppio la squadra di Boscaglia con Settembrini che la mette bassa, in scivolata Mezavila prova ad anticipare Manuel De Luca, ma va a vuoto e la sfera colpisce l’attaccante chiavarese ed esce di un soffio.

20° occasione anche per la Juve Stabia con Cissè che lavora un bel pallone sulla sinistra, la mette bassa, Forte tutto solo non riesce a deviare.

22° primo cambio per la Virtus con Settembrini che lascia il posto a Toscano.

23° Ci prova Eramo con un mancino dal limite dell’area, palla deviata in corner provvidenzialmente da un difensore.

25° ennesima occasione per l’Entella con Schenetti. Scappa in contropiede Manuel De Luca che la mette bassa, la difesa libera male e il numero 34 calcia un piattone che viene salvato da Mezavila sulla linea.

27° Ci prova anche Toscano che duetta con Schenetti al limite, il fantasista gli restituisce palla di tacco, tiro a giro che Russo manda in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo Schenetti costringe alla presa bassa il portiere campano.

29° Gioco fermo per un infortunio a Giuseppe De Luca che comunque sembra poter continuare, mentre Caserta sta per effettuare il suo terzo cambio inserendo Carlini per Buchel

32° Finisce la partita di Manuel De Luca che viene rilevato da Mancosu, buona gara dell’attaccante biancoceleste a cui è mancato solo il gol

35° GOL DELL’ENTELLA! ERAMO. Palla messa dentro da De Luca con un morbido lob, va a vuoto Mancosu, ma sul secondo palo arriva in tuffo il capitano biancoceleste che mette al sicuro il parziale!

39° Entella padrone del campo, Eramo serve Sala che calcia di prima intenzione, si distende Russo che respinge. Boscaglia cambia De Luca, appena ammonito, con Morra.

Vento e acqua sul “Comunale” per questo finale di gara .

41° l’arbitro ammonisce Cissé per un intervento in ritardo su Eramo, si arrabbiano i tifosi perché Mancosu intanto era partito palla al piede in campo aperto.

Cinque minuti di recupero di una partita che ormai è chiusa, Entella in controllo e senza rischi.